Vai al contenuto

UEFA Champions League


Messaggi raccomandati

  • Risposte 9,7k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Segnalo

La gallina, quando fa l'uovo, non ti dice mica se le brucia il cul0.

Ormai è tardi... ti sei già sbilanciato e conoscendoti non verrai mai qui a dire che hai sbagliato, anche se dovessi vedere nel secondo tempo l'esatto contrario di quello che hai scritto

Adesso è ufficiale: in occasione della Supercoppa Europea, in programma il 24 settembre a Budapest, torneranno i tifosi allo stadio.

 

La UEFA ha confermato quello che aveva già ipotizzato nei giorni scorsi, ossia la riapertura al 30% della sua capienza della Puskas Arena.

 

La sfida tra Bayern e Siviglia sarà dunque la prima in campo internazionale che si giocherà in presenza di tifosi dopo il lockdown.

 

Si tratta però di un test pilota per capire se ci sono i margini per una riapertura parziale in vista della ripresa dei campionati.

 

La UEFA ha infatti precisato che le altre partite in campo europeo si continueranno a giocare a porte chiuse.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 mese dopo...

La fase a gironi inizierà il 20 e 21 ottobre 2020 e si concluderà l'8 e il 9 dicembre. La fase a eliminazione diretta, invece, si disputerà nel 2021: gli ottavi tra il 16 febbraio e il 17 marzo, i quarti tra il 6 e il 14 aprile, le semifinali tra il 27 aprile e il 5 maggio. La finalissima è in programma il 29 maggio 2021 allo stadio Atatürk di Istanbul.

 

GRUPPO A: Bayern Monaco, Atletico Madrid, Salisburgo, Lokomotiv Mosca.

 

GRUPPO B: Real Madrid, Shakhtar Donetsk, INTER, Borussia Mönchengladbach.

 

GRUPPO C: Porto, Manchester City, Olimpiacos, Marsiglia.

 

GRUPPO D: Liverpool, Ajax, ATALANTA, Midtjylland.

 

GRUPPO E: Siviglia, Chelsea, Krasnodar, Rennes.

 

GRUPPO F: Zenit San Pietroburgo, Borussia Dortmund, LAZIO, Club Brugge.

 

GRUPPO G: JUVENTUS, Barcellona, Dinamo Kiev, Ferencváros.

 

GRUPPO H: Psg, Manchester United, Lipsia, İstanbul Başakşehir.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come da pronostico, nella lista UEFA Champions League presentata dalla Juventus per la fase a gironi non figura Sami Khedira. Ormai, quindi, a tutti gli effetti fuori dal progetto bianconero.

 

Non è un mistero, infatti, che i dirigenti della Continassa abbiano tentato fino all'ultimo di trovare un accordo con il 33enne centrocampista tedesco circa la risoluzione del contratto. Offensiva, però, rispedita al mittente. Insomma, il teutonico ha scelto di rispettare l'ultimo anno di contratto - da circa 6 milioni netti - che lo lega a Madama.

 

Resta da capire se, magari, nel corso delle prossime puntate possano emergere nuovi scenari e di conseguenza nuove piste. Ad esempio: nella passata edizione del mercato estivo, optando per un modus operandi simile, Mario Mandzukic aveva deciso di fare muro; salvo - successivamente - trasferirsi a dicembre in Qatar.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono state rese note le gare di Champions delle italiane in chiaro su Mediaset: si parte con l'Inter, c'è anche Juve-Barcellona.

 

Inter-Borussia Moenchengladbach (21 ottobre, ore 21)

Juventus-Barcellona (28 ottobre, ore 21)

Real Madrid-Inter (3 novembre, ore 21)

Juventus-Ferencvaros (24 novembre, ore 21)

Borussia Moenchengladbach-Inter (1° dicembre, ore 21)

Barcellona-Juventus (8 dicembre, ore 21)

 

 

In giornata è prevista l’apertura delle buste contenenti le offerte per i diritti TV validi per la trasmissione della Champions League nel triennio che partirà dalla stagione 2021-2022, e per la prima volta figurerebbe tra i concorrenti anche Amazon.

 

Un affare che per il triennio in corso ha mosso fino a 900 milioni di euro, 300 a stagione, sborsati in toto da Sky, che ne ha recuperati una parte rivendendo i diritti per la trasmissione in chiaro un anno a Rai e due anni a Mediaset, oltre che rinfocolando la sua platea di abbonati.

 

Mentre il business dovrebbe essere meno florido stavolta per l’UEFA, causa COVID-19, Amazon ha già mostrato di voler mettere le mani sul calcio, avendo acquistato alcune partite della Premier League negli ultimi anni, trasmesse su anche su Twitch, e proprio della Champions League quest’anno per il territorio tedesco.

 

I tempi per l’assegnazione non saranno immediati, né è chiaro quando verranno comunicate le offerte e i vincitori dell’asta, ma a quanto pare non ci sarebbe la televisione di stato Rai tra i partecipanti, posizione criticata duramente dall’Usigrai e dal comitato di redazione di Rai Sport. Ci sarebbe invece, oltre a Mediaset, anche Dazn.

 

I partecipanti all’asta hanno fatto offerte per molteplici pacchetti: uno include 16 partite di martedì, un altro 17 partite di mercoledì, uno per tutti le partite (superano i 100 incontri) e uno riservato esclusivamente alla finale di Champions League che, in quanto evento tra i più visti al mondo, sarà venduto a parte e a carissimo prezzo.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non male... cé posto per miglioramento ma in generale non male... abbiamo rischiato poco nell'arco dei 90 minuti e non era facile creare contro una squadra che si è messa in 11 dietro la palla.

 

Detto questo... Danilo non so casi ci faccia in un campo di calcio.

 

Chiesa non male ma è troppo egoista.. dà sta benedetta palla...

 

Molto bene Ramsey, anche Morata che in 2 partite ha gia messo a segno 3 goal.

 

Era importante vincere oggi

Modificato da aheadrex
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trattativa conclusa, manca solamente l'ufficialità, ma le scelte sembrano fatte e i giochi chiusi. Nei prossimi tre anni per vedere la Champions League si va verso una triade di broadcaster in Italia: Sky, Mediaset e la novità Amazon. Come anticipato da Calcio e Finanza le tre emittenti hanno presentato le offerte migliori a giudizio dell'Uefa per trasmettere le partite in Italia, nel triennio 2021-24. Niente da fare invece per Dazn, che puntava ad aggiudicarsi un pacchetto da 104 partite. La grande novità, dunque, sarebbe proprio la piattaforma di Jeff Bezos, che per la prima volta trasmetterà in Italia un evento calcistico in diretta.

 

L'ufficialità ancora non c'è, ma Amazon avrebbe acquistato i diritti per trasmettere le 16 migliori partite del mercoledì sera, oltre alla Supercoppa europea. Invece Mediaset avrebbe acquistato il pacchetto per le 16 migliori gare del martedì, oltre a quello per la sola finale (in totale Mediaset ha presentato un'offerta di 45 milioni), mentre Sky ha presentato l'offerta migliore per tutte le altre 104 partite, con l'evidente obiettivo di chiudere l'accordo con Mediaset per ovviare al divieto di esclusiva sul web imposto dal Tribunale.


image.png

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bartomeu si dimette: nuovo presidente a Barcellona

 

Dopo il caos Messi e un 2020 da dimenticare per il Barcellona, il presidente ha rassegnato le sue dimissioni: con lui anche altri consiglieri.


 

Niente tampone negativo per Cristiano Ronaldo, alle prese col Coronavirus: il fuoriclasse portoghese salta Juventus-Barcellona.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...