Vai al contenuto

Stagione F1 2013


Messaggi raccomandati

si però con Schumacher tempi d'oro il DRS , il Kers, lo stallo dell'ala , il fondo vettura e l'estrattore..

erano cose sconosciute !

oggi per riportare un pò (e dico un pò..) di spettacolo in f1 hanno tolto il rabbocco di carburante, hanno introdotto il fornitore unico di pneumatici e limato in molte parti il regolamento per consentire altre cose..

sui cambi di scena concordo con te ... oggi è tutto deciso dal fatto se Vettel ha mal di pancia o no, e da ritiri importanti come quello di Raikkonen ieri..

( all'epoca di Schumi tempi d'oro vorrei ricordarti comunque che c'erano "tizi" come Hakkinen , Coulthard , Montoya e il FuAlonsoAllaBenetton che davano filo da torcere al campione tedesco.. Schumi non ha mai vinto con la facilità disarmante propria di Vettel negli ultimi 3 anni, poi correggimi se sbaglio..)

 

Se andiamo a prendere le gare dove Schumi partiva e scappava via c'era poco da fare. Se ti ricordi al Ring c'erano sia Romain che Kimi che pressavano Seb, se poi Boullier non fosse il Domenicali francese avrebbero anche vinto). Guarda all'Hungaroring Vettel era dietro non solo a Lewis ma anche a Raikkonen. A Silverstone Hamilton stava volando, poi la gomma e poi il ritiro di Vettel in testa. Ieri il King di SPA aveva un'auto che non andava (non puoi mettere una settima così corta a SPA!) poi ha avuto una sfiga degna del miglior Felipino ed è uscito, ma Raikkonen avrebbe potuto facilmente contrastarlo, se non avesse avuto il problema ai freni e duemila cancelli alla Hulkenberg (non per il pilota, più per l'auto) sarebbe stato là davanti. Hamilton l'ho visto un po' sottotono, mi aspettavo di più. Nelle retrovie ci sono state delle belle sfide. Non si può continuare a dire che Seb vince solo per l'auto: guardate Abu Dhabi o Interlagos lo scorso anno. E' un campione. Ora dovrebbe dimostrarlo anche con altre scuderie, sarebbe bello vederlo mentre prova a resuscitare la McLaren o a riportare in auge la Ferrari. All'epoca di Vettel ci sono campioni come Hamilton (sicuramente il più forte), Raikkonen, Alonso, Button, Rosberg. Ieri Vanzini spiegava come Vettel avesse fatto a piedi il giro di SPA fermandosi ad ogni singola curva, controllando asfalto, cordoli e righe bianche: anche in queste cose si riconosce un campione del mondo. Guardate a Monza 2008, con la TORO ROSSO ha vinto sotto il diluvio. Non mi potete dire che sia solo la vettura.

 

Comunque pare che uscirà di scena il New Jersey ed entrerà il GP del Messico, sotto le 'pressioni' di Mister Telmex (ho letto prima il nome e non lo ricordo), futuro sponsor della McLaren.

Fra due settimane, il tempio della velocità: Monza! Volevo andare a vedere le prove del venerdì: il biglietto è a 40 euro e comprende anche l'accesso alla pit di giovedì. Se qualcuno è andato mi può dire se il giovedì riesco a trovare i piloti per strappare qualche autografo o qualche foto?

http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 404
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Mai avatar fu più azzeccato.

Io utilizzerò il metodo più vecchio del mondo: baretto con gli amici!

Se andiamo a prendere le gare dove Schumi partiva e scappava via c'era poco da fare. Se ti ricordi al Ring c'erano sia Romain che Kimi che pressavano Seb, se poi Boullier non fosse il Domenicali francese avrebbero anche vinto). Guarda all'Hungaroring Vettel era dietro non solo a Lewis ma anche a Raikkonen. A Silverstone Hamilton stava volando, poi la gomma e poi il ritiro di Vettel in testa. Ieri il King di SPA aveva un'auto che non andava (non puoi mettere una settima così corta a SPA!) poi ha avuto una sfiga degna del miglior Felipino ed è uscito, ma Raikkonen avrebbe potuto facilmente contrastarlo, se non avesse avuto il problema ai freni e duemila cancelli alla Hulkenberg (non per il pilota, più per l'auto) sarebbe stato là davanti. Hamilton l'ho visto un po' sottotono, mi aspettavo di più. Nelle retrovie ci sono state delle belle sfide. Non si può continuare a dire che Seb vince solo per l'auto: guardate Abu Dhabi o Interlagos lo scorso anno. E' un campione. Ora dovrebbe dimostrarlo anche con altre scuderie, sarebbe bello vederlo mentre prova a resuscitare la McLaren o a riportare in auge la Ferrari. All'epoca di Vettel ci sono campioni come Hamilton (sicuramente il più forte), Raikkonen, Alonso, Button, Rosberg. Ieri Vanzini spiegava come Vettel avesse fatto a piedi il giro di SPA fermandosi ad ogni singola curva, controllando asfalto, cordoli e righe bianche: anche in queste cose si riconosce un campione del mondo. Guardate a Monza 2008, con la TORO ROSSO ha vinto sotto il diluvio. Non mi potete dire che sia solo la vettura.

 

Comunque pare che uscirà di scena il New Jersey ed entrerà il GP del Messico, sotto le 'pressioni' di Mister Telmex (ho letto prima il nome e non lo ricordo), futuro sponsor della McLaren.

Fra due settimane, il tempio della velocità: Monza! Volevo andare a vedere le prove del venerdì: il biglietto è a 40 euro e comprende anche l'accesso alla pit di giovedì. Se qualcuno è andato mi può dire se il giovedì riesco a trovare i piloti per strappare qualche autografo o qualche foto?

 

no, aspetta io l'ho ammetto che Vettel è un campione,

però fammi passare la frase "Vettel non è IL Campione" ( come per me lo è e sempre sarà M. Schumacher )

Vettel IMHO è nella situazione "sono il cocco della Red Bull, posso fare quello che voglio"

hanno puntato al 1000x1000 solo ed esclusivamente su di lui..

non ci son storie..

tu che hai sicuramente più memoria di me ricorderai anche il g.p dove al muretto Red Bull avevano congelato le posizioni (webber e poi il tedeschino..)

solo che il tedeschino ha voluto precedere comunque il compagno di squadra , ci son state sanzioni per lui in quell'evento? (chiedo perchè non lo so..)

oppure .. tempo fa non si diceva che alla RB dessero pezzi nuovi/+ affidabili alla prima guida e a Webber venissero rifilate parti di scarto ?

 

con Schumacher non credo ci fossero molti eventi del genere.. ed in caso non erano così palesi..

forse solo da Barrichello in poi perchè all'epoca di Irvine si puntava si e no 70% Schumi e 30% Eddie ..

poi con Rubens la cosa è cambiata (sebbene io ricordi perfettamente quel sorpasso all'ultima curva Schumi vs Barrichello e poi Barrichello sul podio no1 fatto salire da Schumi.. si è Campioni anche per queste cose)

ed è degenerata con Felipe... ( tutti ricorderanno il bellissimo "Fernando.. Is faster .. Than You" )

 

la verità è che Vettel pensa solo a se stesso..

è l'egoista definitivo, dovrebbe abbassare prima la cresta e poi pensare a correre

(secondo me Seb. non farebbe mai salire Webber sul podio no,1 come ha fatto Schumacher con Barri ,

e se anche mai ci pensasse lo farebbe solo per pubblicità e per essere identificato come un mezzo erede di Quel Campione..)

in rosso non ce lo vedo per il momento.. soprattutto quando si sente ogni giorno Montezemolo dire "in Ferrari il pilota è sempre secondo, vien sempre prima la Squadra"

come non ci vedevo Alonso all'epoca di Schumacher...forse pure per lo stesso motivo..

 

voi che dite?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no, aspetta io l'ho ammetto che Vettel è un campione,

però fammi passare la frase "Vettel non è IL Campione" ( come per me lo è e sempre sarà M. Schumacher )

Vettel IMHO è nella situazione "sono il cocco della Red Bull, posso fare quello che voglio"

hanno puntato al 1000x1000 solo ed esclusivamente su di lui..

non ci son storie..

tu che hai sicuramente più memoria di me ricorderai anche il g.p dove al muretto Red Bull avevano congelato le posizioni (webber e poi il tedeschino..)

solo che il tedeschino ha voluto precedere comunque il compagno di squadra , ci son state sanzioni per lui in quell'evento? (chiedo perchè non lo so..)

oppure .. tempo fa non si diceva che alla RB dessero pezzi nuovi/+ affidabili alla prima guida e a Webber venissero rifilate parti di scarto ?

 

con Schumacher non credo ci fossero molti eventi del genere.. ed in caso non erano così palesi..

forse solo da Barrichello in poi perchè all'epoca di Irvine si puntava si e no 70% Schumi e 30% Eddie ..

poi con Rubens la cosa è cambiata (sebbene io ricordi perfettamente quel sorpasso all'ultima curva Schumi vs Barrichello e poi Barrichello sul podio no1 fatto salire da Schumi.. si è Campioni anche per queste cose)

ed è degenerata con Felipe... ( tutti ricorderanno il bellissimo "Fernando.. Is faster .. Than You" )

 

la verità è che Vettel pensa solo a se stesso..

è l'egoista definitivo, dovrebbe abbassare prima la cresta e poi pensare a correre

(secondo me Seb. non farebbe mai salire Webber sul podio no,1 come ha fatto Schumacher con Barri ,

e se anche mai ci pensasse lo farebbe solo per pubblicità e per essere identificato come un mezzo erede di Quel Campione..)

in rosso non ce lo vedo per il momento.. soprattutto quando si sente ogni giorno Montezemolo dire "in Ferrari il pilota è sempre secondo, vien sempre prima la Squadra"

come non ci vedevo Alonso all'epoca di Schumacher...forse pure per lo stesso motivo..

 

voi che dite?

 

Allora ti rispondo subito sulle prime due, sanzioni no ma Horner era furioso ma poi Marko ha un po' pacificato. Sulla seconda non saprei dirlo, si potrebbe dire lo stesso anche in Ferrari viste le prestazioni di Massa, ma io credo che al massimo possano dare pezzi nuovi, da testare, alla seconda guida.

Che alla RB puntino tutto su di lui è ormai noto, Webber andrà a correre in endurance con la Porsche, ormai non potevano più convivere: dovresti sentire le dichiarazioni di Mark a Top Gear, non esattamente quello che si dovrebbe dire un pubblico sul compagno di scuderia. Se capisci un po' di inglese, questo è il video: http://www.youtube.com/watch?v=TN7_TiCBmbs

Tra le perle ricordo un "A Sepang dopo la gara volevi dargli un pugno in faccia?" "Sì, ma poi mi sono ricordato che mio padre mi diceva di non picchiare i bambini" o una cosa del genere.

Anche in Ferrari però si è sempre puntato tutto su Schumacher allora e su Alonso oggi. Il Fernando is faster than you non mi è sembrato poi così bello... Si correva in Austria e quella frase arrivò più o meno a metà GP: se Alonso era così faster lo avrebbe passato da solo, ovviamente Felipe avrebbe evitato contatti, come è ovvio tra compagni di squadra, ma sarebbe stato giusto aspettare, IMHO. Soprattutto vista poi l'utilità di quella vittoria.

Seb è un po' egoista, forse sì. Ma da una parte lo capisco: la Malesia è il secondo GP e non puoi sprecare punti ad inizio campionato. Se volesse mettere un po' di pace tra lui e Mark gli lascerebbe, qualora fosse possibile, una vittoria nelle ultime gare, se il titolo fosse già vinto, ma non si possono perdere 8 punti alla seconda gara, visto i campionati sul filo del rasoio a cui siamo stati abituati negli ultimi anni.

Comunque prima di Schumacher ne viene qualcuno, non tantissimi, ma un Senna o un Villeneuve o, se vogliamo andare agli inizi, un Fangio gli stanno davanti, tanto per fare qualche nome.

Modificato da scandroITA
  • Upvote 1
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora ti rispondo subito sulle prime due, sanzioni no ma Horner era furioso ma poi Marko ha un po' pacificato. Sulla seconda non saprei dirlo, si potrebbe dire lo stesso anche in Ferrari viste le prestazioni di Massa, ma io credo che al massimo possano dare pezzi nuovi, da testare, alla seconda guida.

Che alla RB puntino tutto su di lui è ormai noto, Webber andrà a correre in endurance con la Porsche, ormai non potevano più convivere: dovresti sentire le dichiarazioni di Mark a Top Gear, non esattamente quello che si dovrebbe dire un pubblico sul compagno di scuderia. Se capisci un po' di inglese, questo è il video: http://www.youtube.c...h?v=TN7_TiCBmbs

Tra le perle ricordo un "A Sepang dopo la gara volevi dargli un pugno in faccia?" "Sì, ma poi mi sono ricordato che mio padre mi diceva di non picchiare i bambini" o una cosa del genere.

Anche in Ferrari però si è sempre puntato tutto su Schumacher allora e su Alonso oggi. Il Fernando is faster than you non mi è sembrato poi così bello... Si correva in Austria e quella frase arrivò più o meno a metà GP: se Alonso era così faster lo avrebbe passato da solo, ovviamente Felipe avrebbe evitato contatti, come è ovvio tra compagni di squadra, ma sarebbe stato giusto aspettare, IMHO. Soprattutto vista poi l'utilità di quella vittoria.

Seb è un po' egoista, forse sì. Ma da una parte lo capisco: la Malesia è il secondo GP e non puoi sprecare punti ad inizio campionato. Se volesse mettere un po' di pace tra lui e Mark gli lascerebbe, qualora fosse possibile, una vittoria nelle ultime gare, se il titolo fosse già vinto, ma non si possono perdere 8 punti alla seconda gara, visto i campionati sul filo del rasoio a cui siamo stati abituati negli ultimi anni.

Comunque prima di Schumacher ne viene qualcuno, non tantissimi, ma un Senna o un Villeneuve o, se vogliamo andare agli inizi, un Fangio gli stanno davanti, tanto per fare qualche nome.

 

ottima analisi , ti ringrazio per le informazioni ! ok.gif

il bello di quell'ordine sta proprio in quanto hai scritto tu.. Alonso era veramente più veloce, dunque Massa siccome non è cieco poteva vederlo arrivare...

Domenicali , o chi per lui ha comunicato l'ordine, ha manie di protagonismo...bang.gif

per quanto riguarda i Campioni che hai elencato li riconosco come tali, sebbene io e la f1 ci siam conosciuti da relativamente poco.. son del 1991..

ho iniziato a conoscere Schumi a 4 anni.. prima scorazzavo solo col triciclo sul balcone whew.gif

puoi dunque capire che i bei ricordi li ho soprattutto su di bow.gifLui e "l'Altra Bella Gente"bow.gif degli anni 90

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ottima analisi , ti ringrazio per le informazioni ! ok.gif

il bello di quell'ordine sta proprio in quanto hai scritto tu.. Alonso era veramente più veloce, dunque Massa siccome non è cieco poteva vederlo arrivare...

Domenicali , o chi per lui ha comunicato l'ordine, ha manie di protagonismo...bang.gif

per quanto riguarda i Campioni che hai elencato li riconosco come tali, sebbene io e la f1 ci siam conosciuti da relativamente poco.. son del 1991..

ho iniziato a conoscere Schumi a 4 anni.. prima scorazzavo solo col triciclo sul balcone whew.gif

puoi dunque capire che i bei ricordi li ho soprattutto su di bow.gifLui e "l'Altra Bella Gente"bow.gif degli anni 90

 

Ah beh, io li ho visti quasi tutti in repliche, anche di Schumi avendo 6 anni meno di te. :lol: La F1 la guardo più o meno da sempre, da piccolo tifavo la Jordan perché mi piaceva il giallo :lol: :lol: , ma in modo serio dal 2005.

 

Comunque, io non sono tanto fan di Alonso, molto più di Massa, quindi la mia opinione è sul nutelloso andante: a Massa la vittoria serviva dopo tutto quello che ora successo, oggi sarebbe diverso secondo me. Fatto sta che Alonso poteva sorpassare senza l'ordine di scuderia.

  • Upvote 1
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massa dice di no, ma secondo me l'incidente l'ha cambiato non é più stato veloce e costante come prima.....

Oggi per curiositá guardavo i tempi dei circuiti, mi spiegate perchè dopo 4 anni di macchine simili, il ritardo dalle vecchie f1 è ancora intorno ai 3 secondi....Dai 5 secondi che prendevano nel 2009, solo 2 secondi hanno tolto...Non basta che esteticamente facciano pena, vanno pure 3 secondi più piano.....Sinceramente non è questo che voglio in f1....Voglio macchine che superano i limiti ogni anno e abbattano i record dei circuiti usando soluzioni aerodinamiche e tecniche fuori dal comune....La maggior parte dei record sono del 2004, alla fine dell'era ferrari-Shumacher...

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massa dice di no, ma secondo me l'incidente l'ha cambiato non é più stato veloce e costante come prima.....

Oggi per curiositá guardavo i tempi dei circuiti, mi spiegate perchè dopo 4 anni di macchine simili, il ritardo dalle vecchie f1 è ancora intorno ai 3 secondi....Dai 5 secondi che prendevano nel 2009, solo 2 secondi hanno tolto...Non basta che esteticamente facciano pena, vanno pure 3 secondi più piano.....Sinceramente non è questo che voglio in f1....Voglio macchine che superano i limiti ogni anno e abbattano i record dei circuiti usando soluzioni aerodinamiche e tecniche fuori dal comune....La maggior parte dei record sono del 2004, alla fine dell'era ferrari-Shumacher...

 

Guarda, sul fatto che l'incidente l'abbia cambiato non ci sono dubbi. Sul fatto che la Ferrari non abbia fatto niente per provare a rilanciarlo è altrettanto vero.

Non so cosa succederà l'anno prossimo allora, per contenere i costi si scende nel ridicolo. Il problema è che appena si fa qualcosa che ti rende più forte degli altri vai fuori regolamento, vedi fondi o soluzioni nuove. Adesso è uscito il DRD ma anche quello non sembra dare essere chissà che novità. Non credo che il problema siano i piloti, sono proprio le auto che sono meno potenti.

 

P.s. sto riguardando i miei post e mi rendo conto di essere diventato dislessico :whew: :whew: Scusate per alcune castronerie che lascio dentro.

Modificato da scandroITA
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non basta che esteticamente facciano pena, vanno pure 3 secondi più piano.....Sinceramente non è questo che voglio in f1....Voglio macchine che superano i limiti ogni anno e abbattano i record dei circuiti usando soluzioni aerodinamiche e tecniche fuori dal comune....La maggior parte dei record sono del 2004, alla fine dell'era ferrari-Shumacher...

credo che principalmente sia perchè dentro le macchine ci sono omini che mal sopportano gli urti.

Abrazame hasta che vuelva Roman

-10-

entoni_twitterbird-24.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo che principalmente sia perchè dentro le macchine ci sono omini che mal sopportano gli urti.

Che vuol dire?...Le auto di f1 degli anni 2000-2008 non erano meno sicure di quelle di ora....

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che vuol dire?...Le auto di f1 degli anni 2000-2008 non erano meno sicure di quelle di ora....

 

Anche io non ho capito molto. Le auto sono molto sicure, sempre di più. Incidenti gravi dovuti alla poca sicurezza delle monoposto non ce ne sono stati: ricordiamo Kubica a Montreal, praticamente uscito illeso. L'unico incidente grave che ricordo è quello di Felipino, ma dovuto più alla sfiga che alla sicurezza. Possibile incidenti gravi ce ne sono stati (uno su tutti SPA dello scorso anno), ma tutti sono usciti sulle loro gambe. Da Senna non ci sono stati più incidenti gravi in F1.

http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io non ho capito molto. Le auto sono molto sicure, sempre di più. Incidenti gravi dovuti alla poca sicurezza delle monoposto non ce ne sono stati: ricordiamo Kubica a Montreal, praticamente uscito illeso. L'unico incidente grave che ricordo è quello di Felipino, ma dovuto più alla sfiga che alla sicurezza. Possibile incidenti gravi ce ne sono stati (uno su tutti SPA dello scorso anno), ma tutti sono usciti sulle loro gambe. Da Senna non ci sono stati più incidenti gravi in F1.

Beh non tutti ne sono usciti con le proprie gambe, basta pensare proprio a Schumacher nel 99. Ormai secondo me lo spettacolo è passato in secondo piano. Non interessa più rendere le corse interessanti per gli spettatori, non interessa più fare le corse per bene. Certo non sto dicendo che la sicurezza non sia importante, ma come ha fatto notare qualcuno anche negli anni passati le vetture erano sicure e lo spettacolo era sicuramente più grande di quello del presente.

Modificato da Spartuzzo
  • Upvote 1

"Può accompagnare solo."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh non tutti ne sono usciti con le proprie gambe, basta pensare proprio a Schumacher nel 99. Ormai secondo me lo spettacolo è passato in secondo piano. Non interessa più rendere le corse interessanti per gli spettatori, non interessa più fare le corse per bene. Certo non sto dicendo che la sicurezza non sia importante, ma come ha fatto notare qualcuno anche negli anni passati le vetture erano sicure e lo spettacolo era sicuramente più grande di quello del presente.

Io infatti ho detto dal 2000 in poi, e comunque l'incidente di Kubica dice tutto... Comunque io non voglio auto da 400 orari, ma auto di f1 che si migliorano di anno in anno anche solo di qualche decimo, nelle curve le auto di ora sono quasi 6 km/h più lenti, queste aerodinamicamente sono molto indietro rispetto quelle del 2004...

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io infatti ho detto dal 2000 in poi, e comunque l'incidente di Kubica dice tutto... Comunque io non voglio auto da 400 orari, ma auto di f1 che si migliorano di anno in anno anche solo di qualche decimo, nelle curve le auto di ora sono quasi 6 km/h più lenti, queste aerodinamicamente sono molto indietro rispetto quelle del 2004...

Mi riferivo a chi ha detto che dopo l'incidente di Senna sono tutti usciti dalla vettura con le proprie gambe :) Comunque hai perfettamente ragione, in uno sport l'obiettivo dovrebbe essere quello di migliorarsi continuamente anche per rendere le gare più interessanti per il pubblico e per chi le corre, ma evidentemente ai boss della F1 interessano solo i soldi.

"Può accompagnare solo."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi riferivo a chi ha detto che dopo l'incidente di Senna sono tutti usciti dalla vettura con le proprie gambe :) Comunque hai perfettamente ragione, in uno sport l'obiettivo dovrebbe essere quello di migliorarsi continuamente anche per rendere le gare più interessanti per il pubblico e per chi le corre, ma evidentemente ai boss della F1 interessano solo i soldi.

 

Sulle proprie gambe nel senso che ne sono usciti tutto sommato bene, Schumacher si ruppe solo la gamba. Guarda il già citato Kubica, Webber a Valencia o anche Heidfeld (mi sembra) in un GP ad Indy. L'unico incidente grave che ricordi è stato quello di Massa, ma lì fu sfortuna e non colpa dell'auto.

Per il pubblico è più interessante avere una gara con molti sorpassi, solo chi è più appassionato si esalta anche per dei passaggi particolari, vedendo auto sempre più veloci. A me nello sport interessa soprattutto che vinca lo spettacolo: se poi vince chi tifo, ancora meglio. Io lo seguo perché voglio divertirmi, idem se lo pratico (non necessariamente la F1). Che ad Ecclestlone interessi avere un'azienda sana e prospera è ovvio: da qui le preferenze sui GP in oriente, i soldi arrivano, soprattutto in posti come gli UAE, il Bahrain o la Cina. Adesso si sta iniziando a tornare in America: sicuramente meglio per il motorsport, con tracciati non sempre nuovi, un pubblico più esperto ed interessato, soprattutto nell'America latina. Non voglio essere razzista, ma non puoi portare la F1 in un paese dove il popolo usa ancora l'asino o il bue per muoversi.

Per avere una gara interessante bisogna avere dei buoni piloti, e quelli ci sono: Vettel, Hamilton, Raikkonen, Alonso, Button, giusto per citarne alcuni. Delle auto che possano fronteggiarsi, ci siamo quasi: la RB ha del vantaggio sul gruppo Lotus, Ferrari e Mercedes, un po' dietro la Mclaren, ma è un'annata no, quindi li considererei lì davanti. Poi abbiamo dei secondi team buoni, a volte sorprendenti, la Force India, la Williams, la Sauber e la Toro Rosso, ed infine Marussia e Caterham, e credo che la seconda entro due anni raggiungerà Williams e compagnia. Poi ci sono i circuiti, ed è qui il problema. Se in gare come SPA, Monza, Silverstone vediamo dei bei duelli, in gare come la Corea no. E' come nel ciclismo, se hai un tracciato pianeggiante lo spunto ci sarà all'arrivo, sulla volata, in F1 è alla partenza. Se invece c'è l'arrivo in salita, la gara è più interessante, perché ci sono fughe, attacchi, contrattacchi, eccetera; se il circuito presenta delle possibilità, i piloti le sfrutteranno, creando lo spettacolo nei duelli, sorpassandosi e risorpassandosi in punti impossibili.

Al di là poi del discorso dello sviluppo che finché non si potranno fare test e non si avrà un regolamento più permissivo, si vedrà poco.

  • Upvote 1
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ferrari imbarazzante in qualifica, come da copione.

 

Così imbarazzante non direi. Alla fine le RB sono imprendibili e poi è arrivato il super giro di Nico Hulkenberg.

Alonso dovrebbe iniziare a rispettare maggiormente la squadra, non può permettersi certe sparate e poi arrivare dietro al buon Massa.

Lotus a Monza completamente sparite, Hamilton si autodefinisce un idiota per l'errore alla parabolica, bene le McLaren, impressionanti le Toro Rosso.

http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Così imbarazzante non direi. Alla fine le RB sono imprendibili e poi è arrivato il super giro di Nico Hulkenberg.

Alonso dovrebbe iniziare a rispettare maggiormente la squadra, non può permettersi certe sparate e poi arrivare dietro al buon Massa.

Lotus a Monza completamente sparite, Hamilton si autodefinisce un idiota per l'errore alla parabolica, bene le McLaren, impressionanti le Toro Rosso.

 

Alonso in terza fila con Hamilton, Grosjean e Raikkonen fuori. Il tutto in una pista favorevole alla Ferrari.

Direi che è più che imbarazzante.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alonso in terza fila con Hamilton, Grosjean e Raikkonen fuori. Il tutto in una pista favorevole alla Ferrari.

Direi che è più che imbarazzante.

 

Che sia in terza fila senza dei competitor validi è vero, ma cosa potevi aspettarti? Del tempo lo ha perso con l'errore prima della variante della Roggia e le Red Bull sono delle saette. Hulkenberg non sarà così problematico e poi c'è l'altra Ferrari. Non è andata malissimo, non fosse stato per Hulk sarebbero in seconda fila. Che sarebbe comunque stato l'obiettivo massimo.

Modificato da scandroITA
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cioè ma solo io ho visto che Alonso al 2 settore era 0.002 da Vettel, e voleva dire seconda posizione, poi alla parabolica per via della sabbia ha dovuto stringere l'uscita perdendo velocità e lasciandoci almeno 2 decimi....Poi che vuol dire prestazione imbarazzante perchè non c'erano gli altri...Gli altri come Rosberg, Raikkonen e Rosberg non hanno mica rotto, sono dietro perchè lente, la ferrari è stata più veloce e parte in 2 fila, punto...

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io un posto a Raikkonen col cavolo che glielo davo...Nel 2009 ha fatto tante di quelle cavolate, era svogliato e aiutava pochissimo la squadra che in quel momento era molto in difficoltà....Ora sembra migliorato come pilota e come persona, ma boh vedremo...Al podio di Catalunya mi sembra fosse ancora molto amico con gli uomini ferrari e sopratutto con Alonso, suo possibile prossimo compagno...

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...