Vai al contenuto

Crisi Ucraina/Crimea


Messaggi raccomandati

Alt.

Sovranità de che?

Di cosa stiamo parlando?

 

Parlavi di mancanza di democrazia.

Mancanza che di fatto si manifesta con la desaturazione di gran parte della sovranità di una nazione, sovranità che appartiene al popolo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 136
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Infatti non ti parlo io di scie chimiche,ma lo ha fatto mesi fa il consigliere scientifico di Obama che ha confermatole scie e la geoingegneria,con sostanze tipo,torio,alluminio,bario,quarzo,potassio

Ti prego, le scie chimiche no. C'è sempre l' ex pilota CIA che conferma, il funzionario NSA che diffonde qualcosa e adesso il consigliere scientifico di Obama?   Basta chiedere agli esperti di settore

Pizza e fichi.

Secondo te, nel 1999, il popolo era sovrano?

Cosa c'è di democratico in tutto quello che sta succedendo in Italia e in Europa?

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hanno fatto bene o no?

tutta quella gente in piazza a protestare contro uno che voleva vietare qualsiasi forma di manifestazione non autorizzata ha fatto bene o no? cacciare un individuo del genere, è cosa buona o no?

 

Hanno fatto bene imho, ma non è questo il punto... ormai la protesta del popolo non c'entra più niente, la crisi internazionale deriva dagli interessi di Russia da una parte e di Usa e UE dall'altra. Altrimenti a quest'ora l'Ucraina sarebbe un paese tranquillo con un governo voluto dal popolo (anche se non via elezioni) e tutti gli altri paesi se ne starebbero a farsi i fatti loro, no?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo te, nel 1999, il popolo era sovrano?

Cosa c'è di democratico in tutto quello che sta succedendo in Italia e in Europa?

 

Non hai risposto a quanto scritto da me in precedenza.

Prima di fare nuove domande, rispondi a quelle che ti sono state poste in precedenza.

E sopratutto, fammi esempi concreti.

Modificato da Gray
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno fatto bene imho, ma non è questo il punto... ormai la protesta del popolo non c'entra più niente, la crisi internazionale deriva dagli interessi di Russia da una parte e di Usa e UE dall'altra. Altrimenti a quest'ora l'Ucraina sarebbe un paese tranquillo con un governo voluto dal popolo (anche se non via elezioni) e tutti gli altri paesi se ne starebbero a farsi i fatti loro, no?

 

Ma verosimilmente in qualunque fatto politico di una certa rilevanza internazionale è così.

Il punto è che probabilmente la scintilla che ha fatto scoppiare il tutto non è derivata da entità esterne al popolo ucraino, che poi altre forze si siano gettate di testa in tutto ciò è assolutamente palese, trasformando questa detronizzazione in una questione internazione potenzialmente molto più pericolosa.

 

:shock: :shock:

 

Se non sei stato capace di individuare delle anomalie negli ultimi 10/20 anni allora non sarò certo io a farti cambiare idea.

 

E chi te lo dice che io non le abbia notate? Ti ho semplicemente chiesto di spiegare il tuo punto di vista, portando a sostegno fatti e prove concrete.

Modificato da Gray
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Basta guardare la politica degli ultimi 30 anni.

Il popolo non decide nulla, se non la preferenza per il voto, che non conta nulla.

La politica è antidemocratica, i media sono antidemocratici, le scelte politiche sono antidemocratiche.

 

Il popolo italiano quando ha deciso di perdere la sovranità monetaria?

Quando ha deciso di entrare nell'euro?

http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' di oggi la notizia che i cecchini non hanno sparato solo sui manifestanti ma anche sui poliziotti Link

 

Tieni presente che Russia Today è una televisione palesemente pro-Putin, tanto da aver portato alle dimissioni un giornalista straniero durante questa vicenda. È la Fox russa in pratica. Non mi stupirei che sia una mossa mediatica puramente strumentale. In ogni caso è chiaro che il colpo di stato non era per niente pacifico, è pieno di video di gente che lancia molotov sui poliziotti che non fanno niente se non mantenere la posizione. Sono le classiche provocazioni che portano la polizia a reagire e permettono a chi ne ha interesse di gridare allo scandalo e appoggiare pubblicamente la rivolta. Però il succo resta che hanno deposto un presidente eletto per mettere al potere una che era in galera. E per la cronaca è anche un'oligarca di quelle arricchite con le svendite post URSS, mentre l'altro era nella dirigenza del partito comunista. Non proprio gente di primo pelo.

 

Insomma sono tutte manovre, a noi forse conviene che vinca la parte pro UE ma non è certo una questione di giustizia. L'est del paese aveva votato in massa l'altro, non mi sorprende la Russia abbia colto l'occasione. E in ogni caso la Crimea i russi non la lasceranno mai, oltre a essere realmente di maggioranza filo russa è troppo importante strategicamente è il porto che gli permette di accedere al mediterraneo. Il mio pronostico è l'istutuzione di Repubblica di Crimea (ufficiale o de facto poco cambia) e la sua annessione alla Federazione Russa.

 

 

Deve rendere molto l'ingresso dell'Ucraina tra i paesi "occidentali" se l'UE è disposta a sborsare 11 miliardi di aiuti sull'unghia. Rompono tanto i maroni ai poveri greci...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma verosimilmente in qualunque fatto politico di una certa rilevanza internazionale è così.

Il punto è che probabilmente la scintilla che ha fatto scoppiare il tutto non è derivata da entità esterne al popolo ucraino, che poi altre forze si siano gettate di testa in tutto ciò è assolutamente palese, trasformando questa detronizzazione in una questione internazione potenzialmente molto più pericolosa.

 

Ma è quello che ho scritto ieri, le proteste anti-Yanukovich nascono dal popolo e dall'opposizione, ma appena Usa e UE hanno capito che potevano trarre vantaggi politici ed economici dalla caduta di un governo filo-russo a favore di uno filo-UE si sono buttati a pesce. Non hanno collaborato direttamente alla caduta di Yanukovich (non credo almeno), ma a Yanukovich probabilmente è bastato sapere che dietro all'opposizione nel suo paese c'era mezzo occidente per decidere di farsi da parte. Magari Yanukovich è pure stato contattato direttamente da qualche emissario di Usa o UE che gli "consigliava" di farsi da parte, che ne sappiamo?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Basta guardare la politica degli ultimi 30 anni.

Il popolo non decide nulla, se non la preferenza per il voto, che non conta nulla.

La politica è antidemocratica, i media sono antidemocratici, le scelte politiche sono antidemocratiche.

 

Il popolo italiano quando ha deciso di perdere la sovranità monetaria?

Quando ha deciso di entrare nell'euro?

 

La nostra costituzione non prevede il consenso del popolo nell'ambito dei trattati internazionali, o meglio, non vi è alcun tipo di referendum in tal senso non essendo proprio prevista una tipologia di referendum simile.

Il parere del popolo assume la forma del voto dei membri del parlamento in relazione ai trattati, membri votati per l'appunto della nazione.

Per il resto, ti sei limitato a sparare sentenze senza darmi reali motivazioni sul perché ritieni che sia così.

Questo tuo continuo divagare mi porta a pensare che di fatto tu non abbia argomentazioni forti a tal proposito, smentiscimi se ne sei in grado.

 

 

Ma è quello che ho scritto ieri, le proteste anti-Yanukovich nascono dal popolo e dall'opposizione, ma appena Usa e UE hanno capito che potevano trarre vantaggi politici ed economici dalla caduta di un governo filo-russo a favore di uno filo-UE si sono buttati a pesce. Non hanno collaborato direttamente alla caduta di Yanukovich (non credo almeno), ma a Yanukovich probabilmente è bastato sapere che dietro all'opposizione nel suo paese c'era mezzo occidente per decidere di farsi da parte. Magari Yanukovich è pure stato contattato direttamente da qualche emissario di Usa o UE che gli "consigliava" di farsi da parte, che ne sappiamo?

 

Siamo perfettamente d'accordo, è innegabile che ormai vi siano in gioco altri interessi, slegati in parte da quelli del popolo... Dico in parte poiché l'abolizione del russo come secondo lingua ufficiale non avrà fatto certamente piacere alla popolazione della Crimea.

Modificato da Gray
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La nostra costituzione non prevede il consenso del popolo nell'ambito dei trattati comunitari.

 

 

Quindi odve sta la democrazia secondo te?

Se un popolo è sovrano lo dovrebbe essere in tutto e per tutto, visto che la politica è ciò che lo rappresenta.

Dovrebbe essere in grado di dare un parere su quanto succede, sulla "giustezza" o meno di operare dei politici, invece ti ritrovi un governo che decide per conto proprio e per i propri interessi, un sistema lobbistico fatto e finito in cui il popolo non ha nessuna facoltà ne di decisione ne di esprimere un parere.

 

In poche parole fanno ciò che vogliono e come lo vogliono.

 

Questa non è democrazia ma tirannia quasi, perchè alla politica del popolo non frega nulla e lo si vede da come ha operato per 20 anni.

 

ARt. 1: la sovranità appartiene al popolo (cosa che non è vera)

art. 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diri

tti inviolabili dell'uomo, sia come

singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede

l'adempimento dei doveri inderogabili di solidar

ietà politica, economica e sociale.

Art3. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,

che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno

sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori

all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

 

Solo per la vilazione ddi questi 3 articolo il governo sarebbe da delegititmare.

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARt. 1: la sovranità appartiene al popolo (cosa che non è vera) che la esercita nelle forme e nei limiti previsti dalla costituzione

art. 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diri

tti inviolabili dell'uomo, sia come

singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede

l'adempimento dei doveri inderogabili di solidar

ietà politica, economica e sociale.

Art3. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,

che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno

sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori

all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

 

Solo per la vilazione ddi questi 3 articolo il governo sarebbe da delegititmare.

 

Quindi stati affermando che la nostra carta costituente non è democratica...

In che modo, allora, faresti sì che il popolo possa avere maggior voce in capitolo? Vorresti un sistema simile a quello Svizzero?

In merito al delegittimare, alludi al fatto che "questo governo non è stato eletto dal popolo"?

Modificato da Gray
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Pep.

 

Difatti per quanto decidono attualmente i cittadini c'è da dire che hanno una certa libertà di scelta.

Praticamente non hanno voce in capito su nulla, giusto?

Perchè se mi citi la parte in neretto, vedendo ciò che sta accadendo e ciò che è accaduto in passato, è come se legitimassi l'operato politco.

 

Cos'è una finta democrazia allora?

Una sovranità apparente se il popolo non può decidere su nulla e tantomeno su l'unica cosa per cui è chiamato a votare.

 

Non decide niente, se non l'orientamento politico che abbiamo visto non conta nulla.

Quindi fuffa.

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Pep.

 

Difatti per quanto decidono attualmente i cittadini c'è da dire che hanno una certa libertà di scelta.

Praticamente non hanno voce in capito su nulla, giusto?

Perchè se mi citi la parte in neretto, vedendo ciò che sta accadendo e ciò che è accaduto in passato, è come se legitimassi l'operato politco.

 

Cos'è una finta democrazia allora?

Una sovranità apparente se il popolo non può decidere su nulla e tantomeno su l'unica cosa per cui è chiamato a votare.

 

Non decide niente, se non l'orientamento politico che abbiamo visto non conta nulla.

Quindi fuffa.

 

Tutto il contrario invece, il popolo ha voce in capitolo su parecchio potendo far vincere una determinata forza politica... Il problema sorge nel momento in cui a vincere è un partito sostanzialmente formato da incapaci o tendente a tutelare i ricchi, cosa che di fatto è successa negli ultimi quarant'anni e che, visto l'andazzo, verosimilmente si ripeterà alle prossime elezioni...

Quanti degli ultmi governi ha proposto un piano industriale serio? Ed un piano sul turismo, che possa valorizzare il nostro patrimonio? Quali politiche sono ricadute sulle spalle dei poveri piuttosto che su quelle dei ricchi? Cosa si è fatto per combattere l'evasione fiscale in modo concreto? Quanti finanziamenti ha ricevuto la scuola privata, togliendo risorse a quella pubblica? Quando si è tentato di porre un freno al ruolo parassitario della chiesa?

Per quale motivo si va avanti a forza di indulti, piuttosto che costruire nuove carceri, non minando la certezza del diritto?

Sono tutti temi in mano allo stato italiano, peccato che il popolo da te tanto osannato abbia sempre votato forze politiche incapaci di perseguire anche uno solo di questi obiettivi. Prima di dare la colpa all'Europa, attribuendo la cessione di parte della nostra sovranità come scusante per la nostra situazione attuale, forse dovremmo guardare dapprima in casa nostra.

Modificato da Gray
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo ricordare che questo è il terzo governo NON eletto dal popolo di fila?

non vorrei sbagliare i conti, ma è il sessantatreesimo di fila, dal 1861 ad oggi, che non viene eletto dal popolo.

se qualcuno ti ha informato diversamente ti ha preso in giro.

 

Hanno fatto bene imho, ma non è questo il punto... ormai la protesta del popolo non c'entra più niente, la crisi internazionale deriva dagli interessi di Russia da una parte e di Usa e UE dall'altra. Altrimenti a quest'ora l'Ucraina sarebbe un paese tranquillo con un governo voluto dal popolo (anche se non via elezioni) e tutti gli altri paesi se ne starebbero a farsi i fatti loro, no?

non sarebbe un paese tranquillo, perchè all'interno dell'ucraina ci sono comunque correnti diverse, "il popolo" non è mai tutto in una direzione, e nell'ucraina dell'est (tipo Donetsk) parlano e hanno sempre parlato Russo, non ucraino, loro non vogliono questa europeizzazione, quindi forse queste pressioni straniere aiutano anche ad evitare che scoppi davvero una guerra civile che per ora non c'è ancora. c'è stato qualche scontro, ma non c'è ancora una vera e propria guerra.

Abrazame hasta che vuelva Roman

-10-

entoni_twitterbird-24.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non vorrei sbagliare i conti, ma è il sessantatreesimo di fila, dal 1861 ad oggi, che non viene eletto dal popolo.

se qualcuno ti ha informato diversamente ti ha preso in giro.

 

Ma ne sei sicuro? Non siamo in regime di presidenzialismo? :mrgreen:

Modificato da Gray
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutto il contrario invece, il popolo ha voce in capitolo su parecchio potendo far vincere una determinata forza politica... Il problema sorge nel momento in cui a vincere è un partito sostanzialmente formato da incapaci o tendente a tutelare i ricchi, cosa che di fatto è successa negli ultimi quarant'anni e che, visto l'andazzo, verosimilmente si ripeterà alle prossime elezioni...

Ma lol.

difatti si è visto con le ulime elezioni che peso ha avuto il popolo.

Difatti si vede come il governo pone come fine l'equità e la democrazia.

40 anni, hai detto bene, e in 40 anni non c'è stato nessuna persona capace.

Tutti incapaci, eppure siamo noi che andiamo alle elezioni, no? Siamo noi che decidiamo no?

Allora siamo **** noi in sostanza, no?

 

Se tu dici che il popolo ha voce in capitolo allora il popolo ha voluto questo, in sostanza.

 

non vorrei sbagliare i conti, ma è il sessantatreesimo di fila, dal 1861 ad oggi, che non viene eletto dal popolo.

se qualcuno ti ha informato diversamente ti ha preso in giro.

 

Of Course.

E' giusto perchè "è sempre stato così". :mrgreen:

 

Certo che nessuna mai, in italia, ha mai votato direttamente politici e capo dello stato, almeno dal porcellum no e prima sinceramente non ricordo, ma ciò non vuol dire che sia giusto.

Giusto per me? Per te?

Diversità d'opinione, mi dirai.

Ma in un paese democraticamente avanzato il popolo dovrebbe decidere chi è la persona che governa il paese, non dovrebbe decidere il partito perchè poi ci si ritrova allo stato attuale.

 

Nessuno prende in giro nessuno perchè il diritto di informarsi è gratuito e di tutti, per chi vuole.

...e ciò non fa una grinza con il fatto che questo è il 3° governo in cui il popolo non ha nemmeno espresso una preferenza di voto, perchè tanto non interessa.

Lo abbiamo visto con le ultime elezioni che il popolo non serve a nulla, se ci avete fatto caso bene, altrimenti i ciechi siete proprio voi, e date ragione a quelli che per voi sono dei semplici ciarlatani che imboniscono dei poveri deficienti.

(se non si è capito il deficiente sarei io). :mrgreen:

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Of Course.

E' giusto perchè "è sempre stato così". :mrgreen:

che c'entra giusto o sbagliato?

che c'entra con l'ucraina?

non ho la pretesa di convincerti che sia giusto o sbagliato, ho la pretesa di farti notare che non è la novità del momento. è dalla prima legislatura del 1848, regno di sardegna, che il popolo elegge i parlamentari che rappresenteranno il popolo stesso nella vita politica del paese, non il governo, che è un'altra cosa. questo è un fatto, non la mia opinione o il mio giudizio.

e sì, questa situazione e questa classe politica l'hanno scelta gli italiani, da anni e anni, perchè che ti piaccia o meno questa classe politica rappresenta gli italiani al 100%. ad esempio io ho votato per l'unico che si è preso pomodori in faccia da tutti, ed infatti sto prendendomi lo stesso trattamento... più rappresentativo di così, non so davvero cosa si vuole.

 

ora si può tralasciare questo argomento? o separarlo?

Modificato da Invernomuto

Abrazame hasta che vuelva Roman

-10-

entoni_twitterbird-24.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che c'entra giusto o sbagliato?

Come cosa c'entra.

La politica dovrebbe rappresentare integrità inanzitutto, equità, il giusto, non lo sbagliato.

Questo per principio.

Non per me ma per il popolo e non ne faccio una questione di bandiera.

Non voto da anni, se questo può interessare.

 

che c'entra con l'ucraina?

Nulla, ma il discorso è divagato a causa della parvenza di democrazia che si ha attualmente nel nostro paese, che per voi in sostanza è giusta.

Per voi, mi sembra di capire, non ci sono anomalie.

non ho la pretesa di convincerti che sia giusto o sbagliato, ho la pretesa di farti notare che non è la novità del momento. è dalla prima legislatura del 1848, regno di sardegna, che il popolo elegge i parlamentari che rappresenteranno il popolo stesso nella vita politica del paese. questo è un fatto, non la mia opinione o il mio giudizio.

 

Ma difatti non è una novità perchè è sempre stato così, in Italia però, ma non significa che sia giusto o politicamente corretto.

Personalmente, se si fa riferimento alla sovranità popolare, non è giusto per principio e non frega nulla se è così da 150 anni perchè non è detto che se una cosa c'è da 150 anni sia giusta e che non si può cambiare.

Lo ripeto: il "peso" del popolo lo abbiamo visto nel corso degli anni e nelle ultime elezioni e c'entra poco con la maggiornza che vota per una parte o per l'altra.

 

e sì, questa situazione e questa classe politica l'hanno scelta gli italiani, da anni e anni, perchè che ti piaccia o meno questa classe politica rappresenta gli italiani al 100%. ad esempio io ho votato per l'unico che si è preso pomodori in faccia da tutti, ed infatti sto prendendomi lo stesso trattamento... più rappresentativo di così, non so davvero cosa si vuole.

No, e qui ti sbagli di grosso.

Il popolo vota il partito, non la persona, ed è per questo che sulla sedia di montecittorio ti ritrovi sempre le stesse faccie da 40 anni, anche se sono indagati, anche se non sono dei tecnici (ci sono persono che prima fanno il ministro dei trasporti e poi quello delle pari opportunità).

E facendo così ti ritrovi delle pornostar in parlamento.

Lo ha scelto il popolo italiano?

Direi di no.

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cold è brutto dirlo ma il popolo non conta nulla e mai potrà farlo per il semplice motivo che la massa è facilmente influenzabile ed ecco perché non sono mai esistite le guerre del popolo c'è sempre stato qualcuno dietro e lo stesso sta succedendo in Ucraina, quando scoppia una guerra non è mai perché i poveri stanno male o perché vogliono stare da una parte piuttosto che da un'altra c'è sempre un qualcuno che fomenta gli animi, vediamo se mi dimostrate il contrario

 

e lo stesso vale per i voti, va al governo chi sa vendere meglio la propria figura e non chi se lo merita, quindi dire che è colpa del popolo perché siamo messi così e come dire che non è colpa di nessuno

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per voi, mi sembra di capire, non ci sono anomalie.

ma per voi chi? sono l'unico, forse siamo in due qui dentro.

sono io la minoranza, sono io quello fuori dalla massa popolare. e tu stai cercando di convincermi che sono io quello che si lascia influenzare perchè sostengo che la massa non sempre si lascia influenzare... mentre sostieni il contrario, da dentro la massa.

ti rendi almeno conto dell'enorme paradosso?

 

Ma difatti non è una novità perchè è sempre stato così, in Italia però, ma non significa che sia giusto o politicamente corretto.

ancora con sto giusto?

ma non ho mai detto che sia giusto e sacrosanto, ho solo detto che non è la novità! quello che mi infastidisce è che si critica la situaizone attuale bollandola come la fine della democrazia in italia perchè gli ultimi 3 governi ecc. ecc... Chi non ritiene la situazione attuale una situazione democratica è pregato di criticare gli ultimi 166 anni di storia di questo paese, non solo gli ultimi 4. chi fa propoaganda sul proprio blog è pregato di ricordarsi di tutta la storia, non di far credere che sia un colpo di stato, o un cambiamento delle regole. sono sempre state queste le regole, giusto o sbagliate che siano. o sono sempre andate bene o sono sempre state sbagliate.

 

poi, il discorso su cosa voglia dire democrazia e cosa sia eticamente giusto è tutto un altro discorso.

Abrazame hasta che vuelva Roman

-10-

entoni_twitterbird-24.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma per voi chi? sono l'unico, forse siamo in due qui dentro.

sono io la minoranza, sono io quello fuori dalla massa popolare. e tu stai cercando di convincermi che sono io quello che si lascia influenzare perchè sostengo che la massa non sempre si lascia influenzare... mentre sostieni il contrario, da dentro la massa.

ti rendi almeno conto dell'enorme paradosso?

 

 

Noooo tu si sei dentro la massa popolare, non basta mettere il vestito da anticonformista per esserlo. :mrgreen:

Tu non ti fai influenzare, vai contro per partito preso. :lol:

 

ancora con sto giusto?

ma non ho mai detto che sia giusto e sacrosanto, ho solo detto che non è la novità! quello che mi infastidisce è che si critica la situaizone attuale bollandola come la fine della democrazia in italia perchè gli ultimi 3 governi ecc. ecc... Chi non ritiene la situazione attuale una situazione democratica è pregato di criticare gli ultimi 166 anni di storia di questo paese, non solo gli ultimi 4. chi fa propoaganda sul proprio blog è pregato di ricordarsi di tutta la storia, non di far credere che sia un colpo di stato, o un cambiamento delle regole. sono sempre state queste le regole, giusto o sbagliate che siano. o sono sempre andate bene o sono sempre state sbagliate.

 

poi, il discorso su cosa voglia dire democrazia e cosa sia eticamente giusto è tutto un altro discorso.

 

Tra etica e politica la linea è molto sottile a mio modo di vedere.

In Italia non c'è la democrazia da nni, non dagli ultimi 3 governi, è questo il punto, e sto parlando oltre la visione politica di 1 o 2 soggetti, tant'è che come ti ho detto sono anni che non voto perchè non mi sento rappresentato da nessuno, inanzitutto, e non credo ad 1 sola parola detta da quei 4 ciarlatani che si sono susseguiti negli anni.

Lo ripeto: nelle ultime elezioni, senza tirare in ballo la storia del 3° governo non eletto dal popolo, si è visto quanto conta il parere e l'opinione del paese.

 

Del popolo, del giusto, dell'equo non frega nulla a nessuno, questa è la democrazia che c'è stata da 40 anni in italia.

E' ora di cambiare? Direi di sì.

 

E un governo non eletto direttamente dal popolo, che si fa leggi at personam, che gode di immunità, che si autovota per gli aumenti di stipendio, che fa tutto il possibile per i propri interessi senza che il popolo abbia diritto di dire se sia giusto o meno.....io lo chiamo regime, non democrazia.

Un regime democratico, ecco. Il popolo si che va al voto ma in sostanza non decide nulla, come se fosse carta straccia, tanto a suon di accordi politici, finanziari, dei soliti noti, votare da una parte o dall'altra non cambia nulla.

D'altronde è 40 anni che è così no? Si è votato a destra, a sinistra, in centro, mai cambiato nulla.

Possibile? O siamo noi, popolo, che siamo **** oppure tutti quelli che abbiamo eletto sono stati incapaci.

"certo!!! quello li è un incapace"

peccato che poi te lo ritrovi allo stesso posto 6 anni dopo non si sa nemmeno per quale grazia. Anzi, sì, per grazia di partito.

 

Il discorso europa non c'entra nulla però sta di fatto che è una grande presa per i fondelli ed è stata fatto con il culex.

 

...............

 

Fanno bene a protestare in Ucraina? Si.

Per loro potrebbe essere un'opportunità visto come sono conciati ora.

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma per voi chi? sono l'unico, forse siamo in due qui dentro.

sono io la minoranza, sono io quello fuori dalla massa popolare. e tu stai cercando di convincermi che sono io quello che si lascia influenzare perchè sostengo che la massa non sempre si lascia influenzare... mentre sostieni il contrario, da dentro la massa.

ti rendi almeno conto dell'enorme paradosso?

 

 

ancora con sto giusto?

ma non ho mai detto che sia giusto e sacrosanto, ho solo detto che non è la novità! quello che mi infastidisce è che si critica la situaizone attuale bollandola come la fine della democrazia in italia perchè gli ultimi 3 governi ecc. ecc... Chi non ritiene la situazione attuale una situazione democratica è pregato di criticare gli ultimi 166 anni di storia di questo paese, non solo gli ultimi 4. chi fa propoaganda sul proprio blog è pregato di ricordarsi di tutta la storia, non di far credere che sia un colpo di stato, o un cambiamento delle regole. sono sempre state queste le regole, giusto o sbagliate che siano. o sono sempre andate bene o sono sempre state sbagliate.

 

poi, il discorso su cosa voglia dire democrazia e cosa sia eticamente giusto è tutto un altro discorso.

 

"la massa non sempre si lascia influenzare" la trovo meravigliosa anche più del far finta che non ci sia nessun altro nel discorso, dimmi quando mai la massa non si è fatta influenzare? Illuminami

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...