Vai al contenuto

Televisori (HD, 4K ecc.) e Console


Messaggi raccomandati

  • Risposte 10k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

ho la soluzione!     bella raga!! ieri ho comprato uno yacth da mettere in piscina...siccome in ogni ambiente ho messo 1 OLED da 65" per la stanza del mozzo stavo pensando ad un tv da povero... (giust

Arrivato qualche giorno fa'.😁    

Confermo che alcuni samsung fanno schiferrimo con la xbox , soprattutto per l'effetto scia molto visibile nei giochi di calcio (pallone).   Sempre trovato bene coi tv sharp.

 

Dal sito della Hisense sembrava avesse un pannello a 10 bit "nativo" invece secondo questa interessante recensione sembra essere ad 8 bit ... , strano per un pannello così grande.

Ci ho messo gli occhi sopra, in ogni caso ... ma credo punterò su modelli di maggior pregio ... quelli da te menzionati.

 

8 bit + frc formalmente è un 10 bit.

Nel senso che riproduce tutti i colori dei 10bit.

E' una cosa presa proprio dai monitor.

馬鹿につける薬もない


ELENCO E GUIDE TV E MONITOR CONSIGLIATI


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domanda,Ma che vuol dire far calibrare la tv?

Portarla a livelli di riferimento.

Vedere un film così come il regista l'ha pensato e voglia tu lo veda.

Nessuna tv venduta è calibrata.

Quelle più vicine in assoluto sono l'OLED di Sony e L'OLED Panasonic. Diciamo quelle che necessitano di minor aggiustamenti.

 

 

Prima che tu me lo chieda, il costo di un tecnico altamente specializzato si aggira sulle 400 euro.

  • Upvote 1

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Portarla a livelli di riferimento.

Vedere un film così come il regista l'ha pensato e voglia tu lo veda.

Nessuna tv venduta è calibrata.

Quelle più vicine in assoluto sono l'OLED di Sony e L'OLED Panasonic. Diciamo quelle che necessitano di minor aggiustamenti.

 

 

Prima che tu me lo chieda, il costo di un tecnico altamente specializzato si aggira sulle 400 euro.

Porca puzzola......per il c7 dici che faccio senza?
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Old Gamer 73

 

8 bit + frc formalmente è un 10 bit.

Nel senso che riproduce tutti i colori dei 10bit.

E' una cosa presa proprio dai monitor.

 

Ha caspita, ho capito ... pensavo fosse un 10 bit nativo leggendo il sito del produttore !

Si, conosco la tecnologia e come funziona .. anche il mio monitor è così.

Ma c'è un televisore Hisense che abbia pannello nativo 10 bit ?

Perchè se uno legge la descrizione tecnica dice sempre 10 bit se vedo bene.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Porca puzzola......per il c7 dici che faccio senza?

se mi chiedono 400 euro per una calibrazione tv...li invito a vedere il panorama dal mio balcone e poi li butto giu!!!!

come in passato un tecnico chiedeva 200 mila lire per la formattazione e l installazione di Windows...un culo in faccia

Modificato da relucertola1982
  • Upvote 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

...

Hisense nella categoria low budget è dal modello m7000 considerata la migliore TV che puoi comprare.

 

Proprio perché di transizione si va nei low budget no?

...

Il fatto è che sarebbe di transizione per me ma nel momento in cui la passo ai miei la terranno per molto tempo, in ogni caso grazie ancora delle dritte.

.

 

Sei andato a scegliere proprio lunica serie Sony con pannelli IPS di LG! È destino....

 

Ah, sappi che un buon 99 percento di te lcd sarà edge led.... Full led solo i top di gamma, e nemmeno tutti.

Poi ci sono i direct led, inferiori ad un buon edge led, utilissimi su grandissimi formati (tipo il Sony W8 da 75 pollici che stavo per acquistare) in quanto non creano i problemi di spurie dei pannelli (tipici su edge led) che su formati grandi sono inevitabili e visibilissimi

:lol: :lol: Perdona la mia ignoranza, non me n'ero accorto.

 

Quindi, se ho ben capito, per formati di (relativamente) piccole dimensioni (sotto i 50 possiamo definirle tali?) meglio edge led che direct led (anche se provvisto di local dimming?), meglio vertical alignment per neri più scuri rispetto ad un ips, giusto?

http://s18.postimg.org/6tmj7hswp/firma.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Porca puzzola......per il c7 dici che faccio senza?

Quello sta' a te.

Una tv calibrata sembra completamemte un altra tv, specie se è lontana dal riferimento. Conosco gente che ha fatto calibrare il B6 e rispenderebbe volentieri quei soldi.

La spesa è alta sicuramente, ma anche i benefici sono ben tangibili.

Diciamo che se uno spende 1.000 euro o meno per una tv,inizia a essere una spesa troppo alta rispetto al budget della tv.

Se uno ne spende 2.000,ha già più senso.

 

 

Su Audioquality vendono OLED già calibrati, ovviamente il prezzo sale.

se mi chiedono 400 euro per una calibrazione tv...li invito a vedere il panorama dal mio balcone e poi li butto giu!!!!

come in passato un tecnico chiedeva 200 mila lire per la formattazione e l installazione di Windows...un culo in faccia

 

Costa molto perché in ITALIA li conti sulle dita di una mano quelli che sono davvero esperti in questo settore.

È cmq un lavoro di almeno 3/4 ore.

E anche l'attrezzatura che usano costa parecchio.

Non è una spesa da poco purtroppo.

  • Upvote 1

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello sta' a te.

Una tv calibrata sembra completamemte un altra tv, specie se è lontana dal riferimento. Conosco gente che ha fatto calibrare il B6 e rispenderebbe volentieri quei soldi.

La spesa è alta sicuramente, ma anche i benefici sono ben tangibili.

Diciamo che se uno spende 1.000 euro o meno per una tv,inizia a essere una spesa troppo alta rispetto al budget della tv.

Se uno ne spende 2.000,ha già più senso.

 

 

Su Audioquality vendono OLED già calibrati, ovviamente il prezzo sale.

 

 

Costa molto perché in ITALIA li conti sulle dita di una mano quelli che sono davvero esperti in questo settore.

È cmq un lavoro di almeno 3/4 ore.

E anche l'attrezzatura che usano costa parecchio.

Non è una spesa da poco purtroppo.

scusa fammi capire che strumenti userebbero?ora sono curioso..........cerco guide varie e provo da solo...pittosto la tengo scalibrata...sono certo che i miracoli non li fanno....

scusa fammi capire che strumenti userebbero?ora sono curioso..........cerco guide varie e provo da solo...pittosto la tengo scalibrata...sono certo che i miracoli non li fanno....

sono andato sul sito di audioquality...parliamo di gente professionale...come avere un audi e portarla a settare da un meccanico Ferrari...bisogna avere la grana:))...complimenti a te:))

per i comuni mortali che si accontentano del fai da te...ho trovato questo sito che ha varie review e calibrazioni delle tv.

http://www.rtings.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa fammi capire che strumenti userebbero?ora sono curioso..........cerco guide varie e provo da solo...pittosto la tengo scalibrata...sono certo che i miracoli non li fanno....

sono andato sul sito di audioquality...parliamo di gente professionale...come avere un audi e portarla a settare da un meccanico Ferrari...bisogna avere la grana:))...complimenti a te:))

per i comuni mortali che si accontentano del fai da te...ho trovato questo sito che ha varie review e calibrazioni delle tv.

http://www.rtings.com

Rtings dà solo dei settaggi consigliati, per calibrare la tv serve una sonda da collegare al tv e agire su decine di parametri. Ci vuole davvero tanta esperienza, ecco perché il costo lievita.

 

Fidati che il miracolo lo fanno.

Visto che hai fatto il paragone con le auto...

Diciamo che avere un ottima tv senza calibratura professionale è come avere una ferrari con le gomme del supermecato. Tanto potenziale ma poco sfruttato.

Dopo calibrata diventa una ferrari con le gomme da competizione, puoi insomma scaricare a terra tutti i cavalli che ha.

 

Puoi ovviamente anche fartela da solo.

Ma prima cosa ti serve una sonda. E una buona sonda costa parecchio. E poi serve cmq parecchia esperienza.Anche perché potresti far più danni che altro se non sai cosa toccare e come toccarlo.

Modificato da OKUTO79

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rtings dà solo dei settaggi consigliati, per calibrare la tv serve una sonda da collegare al tv e agire su decine di parametri. Ci vuole davvero tanta esperienza, ecco perché il costo lievita.

ovvio che sono settaggi consigliati...ogni stanza ogni situazione va studiata differentemente...ma per un amatore è gia un punto di partenza
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ovvio che sono settaggi consigliati...ogni stanza ogni situazione va studiata differentemente...ma per un amatore è gia un punto di partenza

Infatti la calibrazione è una "messa a punto" fatta su misura sul tuo pannello.

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

preferisco rimanere "scalibrato" piuttosto con quei soldi prendo un altra x e la uso come fermacarte:)))

Guarda, io ho imparato che al mondo tutto è relativo.

C'è gente che spende 1.400 euro per un telefonino(senza fare nomi XXXXXX :)),chi si compra un paio di pantaloni da 500 euro, chi l'orologio da 5.000 euro.

Alla fine è questione di esigenze/usi/pensieri diversi.

 

Sono io il primo a dire che 400 euro son tanti soldi per una calibrazione, però purtroppo essendo una cosa di nicchia, si fanno pagare.

 

P. S.

Io ho sentito di qualcuno che chiedeva 700 euro. Lì vengono a calibrare col passamontagna!

Modificato da OKUTO79

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto è che sarebbe di transizione per me ma nel momento in cui la passo ai miei la terranno per molto tempo, in ogni caso grazie ancora delle dritte.

:lol: :lol: Perdona la mia ignoranza, non me n'ero accorto.

 

Quindi, se ho ben capito, per formati di (relativamente) piccole dimensioni (sotto i 50 possiamo definirle tali?) meglio edge led che direct led (anche se provvisto di local dimming?), meglio vertical alignment per neri più scuri rispetto ad un ips, giusto?

Si, in linea di massima i pannelli VA sono da preferire per quel motivo; il local dimming è solo per i tv edge led, i direct non hanno alcun sistema per la gestione della retro illuminazione.

Meglio funziona il local dimming, e più la resa cercherà di avvicinarsi ad un pannello Full led.

Questo a grandi linee

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guarda, io ho imparato che al mondo tutto è relativo.

C'è gente che spende 1.400 euro per un telefonino(senza fare nomi XXXXXX :)),chi si compra un paio di pantaloni da 500 euro, chi l'orologio da 5.000 euro.

Alla fine è questione di esigenze/usi/pensieri diversi.

 

Sono io il primo a dire che 400 euro son tanti soldi per una calibrazione, però purtroppo essendo una cosa di nicchia, si fanno pagare.

 

P. S.

Io ho sentito di qualcuno che chiedeva 700 euro. Lì vengono a calibrare col passamontagna!

È dove si trovano sti maghi del pannello?
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla calibrazione dei monitor/tv si potrebbe parlare per ore.

400€ per una "calibrazione" di un tv sono veramente tanti, metto calibrazione tra virgolette, perchè spostare i valori RGB di un TV non la ritengo una calibrazione vera.

Il consiglio che vi do, con 400€ comprate una x-rite ed una scheda output HDMI, poi mettetevi su google e cercate CalMAN...

 

Nell'industria cinematografica con 400€ si calibrano quasi 2 TVlogic XVM, con creazione LUT ecc...e non mi esprimo sulla competenza di chi effettua la calibrazione...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma soprattutto, se posso dire la mia, la calibrazione andrebbe effettuata per ogni sorgente collegata, e soprattutto andrebbe ripetuta (o almeno controllata) dopo ogni aggiornamento del tv, i quali sono abbastanza frequenti soprattutto sui prodotti nuovi.

Ritengo quindi valido il consiglio di dotarsi di sonda, dedicare del tempo ed essere completamente indipendenti (anche perché se devo spendere 400 euro ogni aggiornamento che esce o se cambio lettore o console la cosa si fa impegnativa).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...