Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

  • 3 settimane dopo...
  • Risposte 522
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Si ma tutti noi vogliamo la personalizzazione e le statistiche

A partire da oggi 8 dicembre e fino al 17 dicembre i giocatori potranno sfidarsi in partite 50 contro 50. È possibile immergersi in questa nuova modalità da soli oppure in compagnia di tre amici, che

evento e stagione 2 iniziata qui i dettagli new passata inosservata tutti su giochi sopravvalutati   https://www.epicgames.com/fortnite/it/battle-pass/season-2

Epic Games ha appena pubblicato il trailer ufficiale dell'evento crossover Fortnite X Batman, di cui si è parlato negli ultimi giorni grazie agli indizi sparsi per la mappa e ai numerosi leak.

 

Tra le principali caratteristiche dell'evento troviamo la possibilità di fare un giro a Gotham City, nuovo Punto d'Interesse sulla mappa che ha preso il posto della Zona Fenditura chiamata Città Pinnacoli. Durante l'evento sarà anche possibile utilizzare dei gadget speciali come il Batarang e il Bat-Artiglio, due degli accessori principali tra quelli presenti nell'arsenale del Cavaliere Oscuro.

 

Non mancano poi delle sfide a tempo intitolate Benvenuti a Gotham City, attraverso le quali si potranno ottenere dei livelli del pass Battaglia, un deltaplano, un'icona e altri simpatici oggetti esclusivi.

 

Parlando invece di skin, i giocatori potranno acquistare nel negozio di gioco un pacchetto venduto al prezzo di 19,99 euro e contenente il costume classico dell'uomo pipistrello e la sua versione interpretata da Christian Bale. Nel negozio oggetti è invece possibile acquistare la skin di Catwoman al costo di 1.500 V-Buck ed una serie di emote, picconi e deltaplani a tema.

 

Ecco nel dettaglio i contenuti del Pacchetto Crociato Incappucciato:

Costume Fumetto Batman
Dorso decorativo Mantello Fumetto Batman
Costume Film Il Cavaliere oscuro
Dorso decorativo Mantello Film Il Cavaliere oscuro
Piccone Batman
Deltaplano Batwing

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 settimane dopo...

Nelle scorse ore abbiamo assistito a quella che sembra essere qualcosa a metà tra una mossa geniale di marketing da parte di Epic Games e una totale follia da parte degli autori di Fortnite, che hanno all'improvviso reso il gioco non disponibile per tutto il weekend.

 

La Stagione 10 di Fortnite si è chiusa infatti con questo buco nero che ha risucchiato tutto, rendendo di fatto il gioco praticamente inesistente. Epic Games ha cancellato tutti i tweet dell'account ufficiale di Fortnite, che ora mostra solo una diretta streaming in cui per l'appunto, è visibile solamente il buco nero.

 

Probabilmente si tratta di un particolarissimo modo per introdurre la Stagione 11 di Fortnite, o addirittura in molti ipotizzano che sia in arrivo Fortnite 2, per quello che sarebbe un lancio davvero singolare. Fatto sta però che al momento il gioco risulta ancora down, e i giocatori temono di aver perso i loro progressi.

 

Ne hanno parlato alcuni genitori, interpellati dall'edizione online del The Mirror, che hanno raccontato della disperazione dei loro figli a riguardo. Una madre scrive: "Mio figlio ha il cuore spezzato. Ha speso circa 3000 sterline da quando ha iniziato a giocare, ai tempi della Stagione 2".

 

E in molti fanno leva proprio sull'aspetto economico, tanto che PlayStation ha dovuto confermare che gli oggetti acquistati nel gioco non sono in pericolo e non saranno cancellati durante questa fase d'attesa.

 

 

Alle 22:00 di domenica 13 ottobre un buco nero è comparso in Fortnite risucchiando tutto e mandando il gioco offline. L'evento The End ha segnato la fine della Season 10 e nei minuti immediatamente successivi ha visto la presenza di un milione di spettatori connessi, cifra poi salita vertiginosamente nella notte.

 

Durante le scorse ore ben sei milioni di spettatori in contemporanea hanno seguito l'evolversi della vicenda, di questi ben quattro milioni solo su YouTube e due milioni su Twitch. Numeri che testimoniano come Fortnite sia ancora molto popolare nonostante il calo delle entrate degli ultimi mesi, dovuto ad una Stagione 10 non troppo esaltante dal punto di vista dei contenuti.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fortnite può non piacere, ma è Gioco con miglior supporto della generazione.

L'anima che ci mettono gli sviluppatori per tale prodotto è encomiabile ed al momento inarrivabile da qualsiasi altro sviluppatore o SH.

A volte mi sembra che questo gioco abbia vita propria. Sicuramente quando penseremo a questa generazione di console/videoludica penseremo a fortnite come uno degli emblemi se non proprio il simbolo generazionale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo il panico generato dal buco nero che aveva inghiottito Fortnite, e i leak arrivati nelle scorse ore, Epic Games ha finalmente svelato ufficialmente e reso disponibile la patch per il Capitolo 2 di Fortnite, andato online proprio stamattina, in attesa che anche i server del gioco tornino attivi.

 

La stessa Epic Games sul proprio sito ha anche svelato le prime caratteristiche ufficiali di Fortnite 2. Innanzitutto ci sarà una nuova isola con ben 13 nuove località, in cui potremo atterrare e iniziare a giocare.

 

Sono previsti tanti giochi acquatici, una caratteristica che è sempre mancata al gioco, e che ora invece renderà possibile nuotare, andare a pesca, guidare motoscafi e tanto altro ancora da svelare.

 

Epic ha annunciato anche nuove possibilità per supportare la propria squadra: arriva il bazooka a bende ad esempio, e sarà possibile portare al sicuro i compagni caduti trasportandoli in braccio. Ovviamente arriveranno anche nuove emote di gruppo, come la già annunciata Batti Cinque.

 

Un'altra novità riguarda la possibilità di cercare rifugio nel fieno e nei cassonetti ad esempio, per prendere alla sprovvista i propri avversari. Ci saranno anche taniche di benzina e bidoni esplosivi per un'entrata in scena col botto.

 

Per quanto riguarda il combattimento invece, si avrà a disposizione un'arsenale ridotto, e sarà possibile migliorare le proprie armi raccogliendo risorse e usandole alla postazione di potenziamento.

 

Infine è stato annunciato un nuovo pass battaglia con un nuovo sistema di PE e medaglie da raccogliere a ogni partita.

 

In contemporanea con l'arrivo di Fortnite Capitolo 2 Epic Games ha anche annunciato le novità destinate a Salva il Mondo, modalità PvE di Fortnite che dovrebbe passare al modello free to play nei prossimi mesi.

 

La compagnia specifica che "Noterete che questo è un aggiornamento più leggero rispetto alle altre release ".00" di Salva il mondo: intendiamo passare a una cadenza meno frequente, ma con aggiornamenti più consistenti. Questo ci darà maggior respiro in concomitanza con il lancio dei Pass battaglia, che quindi potranno uscire in uno stato più perfezionato. Infine, stiamo preparando un'altra entusiasmante funzionalità che speriamo di lanciare questa stagione, in aggiunta a quanto detto sopra. Non siamo ancora pronti per parlarvene... Ma poco prima dell'uscita prepareremo un post sul blog con tutti i dettagli."

 

Il changelog di Fortnite Salva il Mondo include la roadmap di ottobre e novembre, altre sorprese sono attese per la fine dell'anno al momento però non ci sono dettagli più precisi a riguardo. Con ogni probabilità la compagnia sta pianificando il passaggio al modello Free to Play, vociferato e confermato ormai da molti mesi ma non ancora completato.

 

 

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo il panico generato dal buco nero che aveva inghiottito Fortnite, e i leak arrivati nelle scorse ore, Epic Games ha finalmente svelato ufficialmente e reso disponibile la patch per il Capitolo 2 di Fortnite, andato online proprio stamattina, in attesa che anche i server del gioco tornino attivi.

 

La stessa Epic Games sul proprio sito ha anche svelato le prime caratteristiche ufficiali di Fortnite 2. Innanzitutto ci sarà una nuova isola con ben 13 nuove località, in cui potremo atterrare e iniziare a giocare.

 

Sono previsti tanti giochi acquatici, una caratteristica che è sempre mancata al gioco, e che ora invece renderà possibile nuotare, andare a pesca, guidare motoscafi e tanto altro ancora da svelare.

 

Epic ha annunciato anche nuove possibilità per supportare la propria squadra: arriva il bazooka a bende ad esempio, e sarà possibile portare al sicuro i compagni caduti trasportandoli in braccio. Ovviamente arriveranno anche nuove emote di gruppo, come la già annunciata Batti Cinque.

 

"Perché nessuno pensa ai bambini?!?" [cit.]

 

A volte mi sembra che questo gioco abbia vita propria. Sicuramente quando penseremo a questa generazione di console/videoludica penseremo a fortnite come uno degli emblemi se non proprio il simbolo generazionale

Mica Red Dead Redemption 2 o Zelda Breath of the Wild, macché! L'emblema è Fortnite!

 

(Da un punto di vista meramente commerciale lo si potrebbe anche dire, ma per tutto il resto... NO).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Mica Red Dead Redemption 2 o Zelda Breath of the Wild, macché! L'emblema è Fortnite!

 

(Da un punto di vista meramente commerciale lo si potrebbe anche dire, ma per tutto il resto... NO).

Secondo me, quelli sono dei capolavori che ricorderemo per anni, ho giocato tra i due solo RDR2 e almeno nel single player ha una cura dei dettagli che a volte sembra di una generazione avanti, ma quello che ha fatto il botto più grande al livello di numeri é senza dubbio fortnite, tra l'altro se non sbaglio è stato il primo gioco ad essere disponibile su tutte (ma proprio tutte) le piattaforme con crossplay annesso su tutto, ha sicuramente segnato una rivoluzione generazionale e quindi ne è uno degli emblemi, che piaccia o no Modificato da BROTHERS TO THE END
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me, quelli sono dei capolavori che ricorderemo per anni, ho giocato tra i due solo RDR2 e almeno nel single player ha una cura dei dettagli che a volte sembra di una generazione avanti, ma quello che ha fatto il botto più grande al livello di numeri é senza dubbio fortnite, tra l'altro se non sbaglio è stato il primo gioco ad essere disponibile su tutte (ma proprio tutte) le piattaforme con crossplay annesso su tutto, ha sicuramente segnato una rivoluzione generazionale e quindi ne è uno degli emblemi, che piaccia o no

Non si può parlare di emblema senza prescindere dall'aspetto qualitativo ed innovativo.

 

Gli emblemi della generazione "32 bit" sono Metal Gear Solid, Super Mario 64 ed Ocarina of Time, non certo Harry Potter e la Pietra Filosofale che ha venduto di più.

Della generazione successiva gli emblemi possono essere Halo e Final Fantasy X, molto meno GTA San Andreas per quanto fosse buono. La generazione successiva ancora? Non certo Minecraft.

 

Posto che parlare di emblemi generazionali ha acquisito un senso via via minore con il passare degli anni: siamo ormai giunti al tramontare della quarta generazione tridimensionale, ormai non vi sono più giochi che stravolgono i paradigmi entrando di diritto nell'immaginario collettivo. Quello che ha sapientemente fatto Epic con Fortnite è stato portare un'interessante variante al genere shooting combinandoci le meccaniche di crafting sdoganate alla massa con Minecraft, connubio che ha sicuramente incontrato il favore del mercato dei bambini cresciuti a pane e Minecraft fino a 5 anni prima.

 

Ma non lo si può di certo considerare un emblema di alcun che, se non dell'essort del marketing videoludico.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho provato a giocarci appena uscito, ma non fa per me visto la meccanica di costruzione, preferisco Apex, come preferivo PUBG, ma è innegabile che è un gioco che cambiato un'era, un gioco gratuito che è stato capace di muovere una massa di gente con marketing che prima non era mai stato effettuato. Al netto del crossplay, che ad alcuni può piacere ed altri no (me compreso, soprattutto console PC), se oggi vai in giro e parli di Fortnite, anche persone che non giocano sanno di cosa stai parlando, cosa che prima non succedeva ed era molto piu settoriale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma come su fortnite? Io lì posso startare una partita online creando una lobby di giocatori provenienti da PC, ps4, switch e xbox one, tutti assieme. Pure su questi giochi da voi elencati era possibile farlo?

Mi ricordo pure su hitman era possibile creare dei contratti giocabili da utenti xbox e ps4, però per me questo non è un vero crossplay.

Modificato da BROTHERS TO THE END
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...
  • 1 mese dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...