Vai al contenuto

The Wicther - La saga letteraria


Messaggi raccomandati

Il sangue degli elfi

 

sono arrivato nella parte in cui viene l'attacco di cacarella a Triss e viene aiutata dalla carovana dei nani. Mi sta piacendo, soprattutto all'inizio, nella parte ambientata a Kaer Morhen dove viene più o meno spiegato il metodo impiegato per "creare" gli strighi

 

 

Occhio hai sbagliato il comando!!! :ph34r:

 

Come non detto! :mrgreen:

 

 

Eh sì vero! Gran bel pezzo quello con la carovana dei nani on the road...con Zoltan personaggio fantastico...così come il suo degno compare Yarpen Zigrin!!

 

Modificato da Alastre

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 123
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Come hai fatto a postare qui senza vedere gli altri thread?   [TW3] Impressioni generali e discussioni sul gameplay

Mi sono accorto oggi di questo nuovo topic, ora mi speigo la mancanza di attività nell'altro :lol:

Bellissimo post iniziale, complimenti!

 

Il sangue degli elfi

 

sono arrivato nella parte in cui viene l'attacco di cacarella a Triss e viene aiutata dalla carovana dei nani. Mi sta piacendo, soprattutto all'inizio, nella parte ambientata a Kaer Morhen dove viene più o meno spiegato il metodo impiegato per "creare" gli strighi

 

 

E il sangue degli Elfi è letteralmente solo l'inizio, quindi un pò più sotto tono rispetto agli altri libri(almeno per me :ph34r: ). Aspetta di vedere il tempo della guerra, la trama impenna parecchio :mrgreen:

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ahah, non ancora. Mi tocca fare il prezioso. Devo finire di raccogliere le idee, pensarci su, e poi probabilmente stasera scriverò un post pieno di baggianate dovute al mio troppo rimuginare sulle cose :lol:

 

E comunque, dopo anni di casto digiuno da giochi sul pc, temo che infrangerò il mio voto con The Witcher. Il ché implica che la fine dei miei studi si allontana irreparabilmente.. :piange:

 

EDIT: Ok, diciamo che ci sono.

 

 

 

Allora, la saga mi ha piuttosto impressionato. Credo che ciò che tutti i suoi appassionati abbiano apprezzato sia l'ambiguità del mondo descritta dal caro Sap. "Buono" e "cattivo", oppure "giusto" e "sbagliato", sono termini che lasciano un po' il tempo che trovano in questi libri così come nella realtà, ed è proprio questo realismo che mi ha conquistato. Buoni che sembrano cattivi, che poi tornano buoni, poi li odi di nuovo ma alla fine li ammiri. Per poi renderti conto che, per quanta empatia tu possa aver provato verso un personaggio, anche costui ha certamente tenuto alcuni comportamenti odiosi che te l’hanno clamorosamente ridimensionato. Lo stesso Geralt, su cui varrebbe la pena creare un intero topic, spesso si è ampiamente meritato i miei insulti, per poi “insegnarmi” che lui è lui, e se si è comportato così è perché lui è fatto in questa maniera.

L'altro grande tema, la cui trattazione mi ha suscitato anche non poche riflessioni, è quello del destino. In effetti, l'intera storia si "allunga" lungo questo concetto, ed è quello che determina (sempre secondo una mia malsana idea) molti degli elementi narrati nei romanzi: uno su tutti il potere di Ciri, ovvero quello di dominare Tempo e Spazio, che le permette di spostarsi a piacimento nell'Uroboros, che da quanto ho dedotto è proprio la rappresentazione del fato.

 

A livello di scrittura non mi pronuncio, perché non ne ho competenza. Posso solo dire che personalmente mi piacciono molto i romanzi pieni di lunghe descrizioni, perché a mio avviso permettono un'immersione più elevata rispetto agli altri (e non credo che facciano lavorare meno la fantasia), ma probabilmente non sarei nemmeno riuscito a finire gli ultimi due libri in inglese se questo fosse stato il caso.

 

A livello narrativo, invece, mi ha fatto impazzire. Se c'è una cosa che odio, sono quelle opere scritte solamente "in avanti", come se si avesse cominciato a scriverle con delle idee e, una volta esaurite queste idee, si avesse cercato disperatamente di tirarne fuori delle altre (se non mi sono spiegato ditemelo pure). La rivelazione di Duny, così come i ricordi di certi momenti a Kaer Morhen verso la fine, hanno dato un senso di coesione e circolarità all'intera narrazione, rendendola secondo me molto più solida e "convincente".

Nonostante ciò, ho ancora qualche dubbio rimasto in sospeso: 1) mentre Ciri scappava da un mondo all'altro, ad un certo punto arriva in una foresta dove un vecchio cerca di violentarla. Chi era quel vecchio? Come sapeva dei viaggi di Ciri? 2) Prima di lasciare Toussaint, Geralt consegna a Dandelion una lettera per Dijkstra. Cosa c'era scritto? 3) Come faceva Avallac'h a viaggiare tra i mondi? Inoltre anche la storia della Spirale non mi è chiarissima.. 4) Com'è che Vilgefortz era così forte anche nel corpo a corpo? Unico mago con tali capacità? Magari per il suo passato con i Druidi?

 

Voi che ne pensate? Avete interpretato la storia secondo chiavi di lettura diverse? Oppure le ritenete tutte delle magnificenti seghe mentali?

 

Ps: quando leggi Sapkowski che cita Tolkien, capisci che la tua è una vita che vale la pena di essere vissuta :lol:

 

 

 

Intanto iniziamo dal principio: per la prima e la seconda sinceramente non ricordo. :whew: È passato un bel po' di tempo e alcuni dettagli come questi ormai mi sfuggono, direi che prima dell'uscita di The Witcher 3 sarà obbligatorio rileggere e rigiocare tutto per bene. In ogni caso, se qualcosa non è propriamente definito può benissimo darsi che sia volutamente lasciato all'immaginazione del lettore, dopotutto Sapkowski non spiega tutto per filo e per segno, nel bene e nel "male".

 

Per quanto riguarda Vilgefortz credo fosse semplicemente un individuo estremamente talentuoso in tutto ciò che faceva, un raro caso di eccellenza multiforme. Peccato che stesse dalla parte sbagliata; sia per lui stesso che per Geralt e i suoi.

 

Avallac'h penso possa viaggiare agevolemente per un non meglio specificato motivo, mentre la Spirale è praticamente la dimensione dove spazio e tempo dei vari mondi paralleli si mescolano e da cui è possibile accedere ad ognuno di essi. Spero di aver chiarito almeno un minimo, ma non mi sembra. :lol: Beh, vorrà dire che avrai capito più o meno tutto quello che c'era da capire. :ok:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si infatti, non tutto è spiegato nei minimi dettagli. Me ne farò una ragione :rolleyes:

 

Domanda, il primo gioco su pc supporta il pad? Ho intenzione di prendermi l'adattatore per quello della 360 solo per lui e sarebbe un disastro se non potessi usarlo. Inoltre ho ripreso anche il secondo e non me lo ricordavo così male dal punto di vista tecnico. Probabilmente uno dei 10 giochi più buggati che abbia mai visto! :lol:

"Più forte dell'odio è l'amore.

Più forte dell'amore è... Mike Tyson, per esempio.."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si infatti, non tutto è spiegato nei minimi dettagli. Me ne farò una ragione :rolleyes:

 

Domanda, il primo gioco su pc supporta il pad? Ho intenzione di prendermi l'adattatore per quello della 360 solo per lui e sarebbe un disastro se non potessi usarlo. Inoltre ho ripreso anche il secondo e non me lo ricordavo così male dal punto di vista tecnico. Probabilmente uno dei 10 giochi più buggati che abbia mai visto! :lol:

 

OT Armati di santa pazienza perché sui pc moderni il primo ha serissimi problemi di stuttering\fps drop a prescindere dalla tua configurazione hardware. Calcola che a me ogni 30 secondi freeza o va a 2 fps...devo mettere in pausa aspettare quei 10 secondi e poi riprendere...una sola parola: SNERVANTE! :bang: Il Secondo aggiornato con la megapatch da 10 GB e con la mod per i combattimenti è goduria allo stato puro. Se ti servono info mandami privato! :) FINE OT

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OT Armati di santa pazienza perché sui pc moderni il primo ha serissimi problemi di stuttering\fps drop a prescindere dalla tua configurazione hardware. Calcola che a me ogni 30 secondi freeza o va a 2 fps...devo mettere in pausa aspettare quei 10 secondi e poi riprendere...una sola parola: SNERVANTE! :bang: Il Secondo aggiornato con la megapatch da 10 GB e con la mod per i combattimenti è goduria allo stato puro. Se ti servono info mandami privato! :) FINE OT

Beh non per tutti, a dire il vero, è un problema che si presenta a certe persone ma a me ad esempio è sempre andato benissimo. ;)

 

 

Si infatti, non tutto è spiegato nei minimi dettagli. Me ne farò una ragione :rolleyes:

 

Domanda, il primo gioco su pc supporta il pad? Ho intenzione di prendermi l'adattatore per quello della 360 solo per lui e sarebbe un disastro se non potessi usarlo. Inoltre ho ripreso anche il secondo e non me lo ricordavo così male dal punto di vista tecnico. Probabilmente uno dei 10 giochi più buggati che abbia mai visto! :lol:

Non lo supporta ma puoi farlo funzionare con altri programmi; c'è da dire però che il gioco è pensato esplicitamente per mouse e tastiera.

 

Invece The Witcher 2 buggato...? Ma su PC o Xbox? Su PC non mi ricordo mica niente da segnalare, tranne un problema che ebbi dopo un'installazione (su Xbox invece non ho idea di come sia). Ci sono pure state diverse patch dal lancio ad oggi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh non per tutti, a dire il vero, è un problema che si presenta a certe persone ma a me ad esempio è sempre andato benissimo. ;)

 

 

 

Non lo supporta ma puoi farlo funzionare con altri programmi; c'è da dire però che il gioco è pensato esplicitamente per mouse e tastiera.

 

Invece The Witcher 2 buggato...? Ma su PC o Xbox? Su PC non mi ricordo mica niente da segnalare, tranne un problema che ebbi dopo un'installazione (su Xbox invece non ho idea di come sia). Ci sono pure state diverse patch dal lancio ad oggi.

 

Purtroppo mi dà proprio fastidio giocare con mouse e tastiera, se non a strategici. Il 2 intendevo su console: personaggi bloccati, IA con comportamenti assurdi, minimappa totalmente nera, addirittura due freeze oggi..era "delirio e paura a Trieste" :shock:

 

Alastre grazie cmq, se col primo avrò problemi ti faccio sapere :ok:

"Più forte dell'odio è l'amore.

Più forte dell'amore è... Mike Tyson, per esempio.."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo mi dà proprio fastidio giocare con mouse e tastiera, se non a strategici. Il 2 intendevo su console: personaggi bloccati, IA con comportamenti assurdi, minimappa totalmente nera, addirittura due freeze oggi..era "delirio e paura a Trieste" :shock:

 

Alastre grazie cmq, se col primo avrò problemi ti faccio sapere :ok:

 

Mai incontrato bug del genere su 360, e c'ho giocato parecchio :asd: Io solitamente lo installo però, forse per questo

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai incontrato bug del genere su 360, e c'ho giocato parecchio :asd: Io solitamente lo installo però, forse per questo

 

Installato pure io, eppure continua a darmi problemi..freezato di nuovo, mi si è bloccate Geralt un paio di volte, inoltre non sempre recepisce i comandi..vabbè dai, smetto di lamentarmi e continuo a godermi quel che ha di buono

 

Beh, ma voi che ne pensate dei libri? Cosa vi ha colpito di più e cosa non avete gradito (anche se li state ancora leggendo)?

"Più forte dell'odio è l'amore.

Più forte dell'amore è... Mike Tyson, per esempio.."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Beh, ma voi che ne pensate dei libri? Cosa vi ha colpito di più e cosa non avete gradito (anche se li state ancora leggendo)?

I libri mi stan piacendo moltissimo. Adoro il modo in cui si fondono fantasy e mondo reale,alla Game Of Thrones per capirci. Non sfociano mai nel ridicolo e i personaggi son caratterizzati così bene che a volte prenderesti a ceffoni anche i protagonisti per certe scelte o azioni.

 

Sono a metà circa de Il sangue degli elfi e per il momento,nulla da rimproverare.

Slap - Bump - Roll

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I libri mi stan piacendo moltissimo. Adoro il modo in cui si fondono fantasy e mondo reale,alla Game Of Thrones per capirci. Non sfociano mai nel ridicolo e i personaggi son caratterizzati così bene che a volte prenderesti a ceffoni anche i protagonisti per certe scelte o azioni.

 

Sono a metà circa de Il sangue degli elfi e per il momento,nulla da rimproverare.

 

Concordo in pieno...suscita sempre delle reazioni nel lettore! Dai dai il bello deve ancora arrivar! :)

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Come previsto, la traduzione del quarto romanzo dovrebbe essere pubblicata entro i primi mesi del 2015.

 

 

 

http://i.imgur.com/KkrNOii.png

 

 

 

Magari uscirà in tempo per chi vorrà leggersi il quarto in italiano e solo il quinto in inglese.

Magari :whew:

Slap - Bump - Roll

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari :whew:

 

Il solito sculato che non se lo deve sorbire in inglese! Tsk! :mrgreen: :prr:

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 mesi dopo...

Riporto in vita il thread ricordando che oggi è uscita l'edizione italiana del quarto romanzo, La Torre della Rondine. Vai Alastre, aggiorna il primo post. :mrgreen:

 

AAAArrghh...non riesco a stare al passo :whew: :mrgreen:

<a href='index.php?act=findpost&pid=0'>http://convoy81.deviantart.com/</a>

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/domuinor.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Riporto in vita il thread ricordando che oggi è uscita l'edizione italiana del quarto romanzo, La Torre della Rondine. Vai Alastre, aggiorna il primo post. :mrgreen:

 

 

Grazie della segnalazione e scusate il ritardo! :mrgreen:

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 settimane dopo...

Per chi non ne fosse al corrente, oltre alle storie brevi contenute nelle due raccolte La Spada del Destino e Il Guardiano degli Innocenti, ne esistono altre due che non sono state mai inserite in nessuna traduzione ufficiale né italiana che inglese. Ebbene, ora potete leggere una traduzione italiana amatoriale di entrambe sulla Wiki ufficiale.

 

 

Qualcosa Finisce, Qualcosa Inizia (scritta da Sapkowski come "regalo" a una coppia di amici, ovviamente non è canonica ^_^ )

La Strada del Non Ritorno

 

 

E no, non le ho tradotte io. :squile:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E no, non le ho tradotte io. :squile:

 

http://replygif.net/i/270.gif

 

Beh, tanto di cappello. Complimenti davvero e grazie, immagino che la traduzione Polacco -> Italiano l'abbia fatta in scioltezza :shock:. Ci hai allietati per un altro po', prima che il Giudizio arrivi :bow:.

"Più forte dell'odio è l'amore.

Più forte dell'amore è... Mike Tyson, per esempio.."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Chapeux Fix, grazie mille! :)

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Fixer, complimenti davvero.

 

Una domanda che va a mescolare libri e l'anteprima di MondoX su tw3.

 

Si parla di un iniziale flashback con Yennefer, ciri bambina e Geralt a Kaer Mohren.

Ma

non è Triss a seguire la bimba prima della sua partenza per il tempio di Melitele dalla sacerdotessa nonricordocomesichiama? (Calande)?

Continuo a leggere? La smetto di sparare minchiate?

 

Slap - Bump - Roll

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Fixer, complimenti davvero.

 

Una domanda che va a mescolare libri e l'anteprima di MondoX su tw3.

 

Si parla di un iniziale flashback con Yennefer, ciri bambina e Geralt a Kaer Mohren.

Ma

non è Triss a seguire la bimba prima della sua partenza per il tempio di Melitele dalla sacerdotessa nonricordocomesichiama? (Calande)?

Continuo a leggere? La smetto di sparare minchiate?

 

 

 

Bravo ottima osservazione, la stessa cosa che ho pensato io...si è Triss che è con loro a Kaer Moren...non Yen...però (vado a memoria Fix correggimi nel caso) poi è da Yen che viene accompagnata dalla sacerdotessa per la sua istruzione...bisogna vedere in che periodo si svolge il tutorial...

 

Si incontrarono in mezzo al cortile. La bambina dai capelli biondo cenere con un abitino grigio. E lo strigo dai capelli bianchi con la spada sulla schiena, tutto vestito di cuoio nero luccicante d'argento. Lo strigo a passo lento, la bambina trotterellando, lo strigo in ginocchio, le mani sottili della bambina intorno al collo, i capelli biondo cenere sulla spalla di lui. «Geralt! Mi hai trovato! Lo sapevo! L'ho sempre saputo! Lo sapevo che mi avresti trovata!» ripeteva la bambina stretta al petto dello strigo.

«Ciri», disse lo strigo.

«Mi hai trovato! Oh, Geralt! Ti ho aspettato tanto! Terribilmente a lungo... Ormai staremo insieme, vero? Adesso staremo insieme, sì? Dillo, Geralt! Per sempre! Dillo!»

«Per sempre, Ciri.»

«È come dicevano! Geralt! È come dicevano... Sono il tuo destino? Dillo! Sono il tuo destino?»

«Sei qualcosa di più, Ciri. Qualcosa di più.»

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Bravo ottima osservazione, la stessa cosa che ho pensato io...si è Triss che è con loro a Kaer Moren...non Yen...però (vado a memoria Fix correggimi nel caso) poi è da Yen che viene accompagnata dalla sacerdotessa per la sua istruzione...bisogna vedere in che periodo si svolge il tutorial...

 

Sì, anche a me pare, a memoria, che le cose si svolgano così (tutti eventi narrati ne Il Sangue degli Elfi):

 

 

- Geralt porta Ciri a Kaer Morhen, dove incontrano gli altri witcher e Triss, la quale gli consiglia di portarla al tempio di Melitele in Ellander per farla esaminare da Yennefer (la sacerdotessa si chiamava Nenneke, Zoid, Calanthe è regina di Cintra :squile: );

- Passa un po' di tempo in cui i witcher addestrano Ciri, e alla fine Geralt e Triss la portano appunto ad Ellander, dove incontra Yennefer che inizia a farle da madre;

- Yennefer e Ciri lasciano Ellander alla volta di Gors Velen, e da lì partono tutte le varie vicissitudini della saga.

 

Quindi Yennefer e Ciri non sono neanche mai state contemporaneamente a Kaer Morhen, pertanto non so se CDPR abbia mescolato un po' gli eventi o se si tratti di flashback diversi concatenati uno dietro l'altro.

 

 

Chapeux Fix, grazie mille! :)

Grande Fixer, complimenti davvero.

Specifico nuovamente che è un altro, eh. Sul serio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Fixer, complimenti davvero.

 

Una domanda che va a mescolare libri e l'anteprima di MondoX su tw3.

 

Si parla di un iniziale flashback con Yennefer, ciri bambina e Geralt a Kaer Mohren.

Ma

non è Triss a seguire la bimba prima della sua partenza per il tempio di Melitele dalla sacerdotessa nonricordocomesichiama? (Calande)?

Continuo a leggere? La smetto di sparare minchiate?

 

 

 

 

Bravo ottima osservazione, la stessa cosa che ho pensato io...si è Triss che è con loro a Kaer Moren...non Yen...però (vado a memoria Fix correggimi nel caso) poi è da Yen che viene accompagnata dalla sacerdotessa per la sua istruzione...bisogna vedere in che periodo si svolge il tutorial...

 

 

 

 

Secondo me, infatti, la Fortezza dei Witcher dell'anteprima è stata confusa con il tempio di Melitele, dove effettivamente Yennefer ha curato l'educazione di Cirilla. Non si è mai fatto cenno di un addestramento a Kaer Mohren con Yen, infatti dal tempio di Nenneke (Calande?? :asd:), andando verso Gors Velen, "parte" il viaggio di Ciri.

 

 

Solo io mi figuro in testa Gors Velen e Thanedd un po'..come Capri? :lol:

 

Sì, anche a me pare, a memoria, che le cose si svolgano così (tutti eventi narrati ne Il Sangue degli Elfi):

 

 

- Geralt porta Ciri a Kaer Morhen, dove incontrano gli altri witcher e Triss, la quale gli consiglia di portarla al tempio di Melitele in Ellander per farla esaminare da Yennefer (la sacerdotessa si chiamava Nenneke, Zoid, Calanthe è regina di Cintra :squile: );

- Passa un po' di tempo in cui i witcher addestrano Ciri, e alla fine Geralt e Triss la portano appunto ad Ellander, dove incontra Yennefer che inizia a farle da madre;

- Yennefer e Ciri lasciano Ellander alla volta di Gors Velen, e da lì partono tutte le varie vicissitudini della saga.

 

Quindi Yennefer e Ciri non sono neanche mai state contemporaneamente a Kaer Morhen, pertanto non so se CDPR abbia mescolato un po' gli eventi o se si tratti di flashback diversi concatenati uno dietro l'altro.

 

 

 

 

Specifico nuovamente che è un altro, eh. Sul serio.

 

Ecco, appunto.

 

Ma scusa..davvero esiste un altro The FIxer sufficientemente devoto da tradursi tutta quella roba..dal polacco per di più? :ph34r:

"Più forte dell'odio è l'amore.

Più forte dell'amore è... Mike Tyson, per esempio.."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...