Vai al contenuto

Uno mattina e videogiochi per terroristi e criminali omicidi


Messaggi raccomandati

Ragazzi, avete visto anche voi il servizio su uno mattina ore 7.00 sui videogiochi violenti. Hanno affiancato le immagini dell isis a gta5... Intervistando favij e una signora di cui non voglio dire niente per evitare querele ... Ma voi che ne pensate? Siamo veramente scesi cosi in basso che giocando a gta5 si diventi stupratori, terroristi, mafiosi, pedofili... Roba da matti!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non credo sia la sezione giusta, comunque è solo una questione di convenienza...ste storia dei videogiochi violenti si è già sentita un milione di volte per giustificare le situazioni più svariate, è più semplice risolvere il problema così...

PS: quello con l'isis però era un parallelo che ancora mi mancava :mrgreen:

Modificato da Marmuel

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Marmuel.png http://card.exophase.com/1/887633.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo invece la Fi** di Belen in prima serata, L'Isola dei Dementi (programma che spaccia Demenza gratis), o i film (semi porno o violenti) che manda in onda Mediaset la sera, di quelli non ne parla nessuno...chissà perchè, magari perchè attirano la pubblicità, che poi paga questi giornalai da strapazzo, sempre una supposizione la mia eh! :bow:

Modificato da Reimi Saionji 4
  • Upvote 2

Mio blog personale:videogames, tecnologia,serie tv,film, viaggi, sport.

 

https://paoloamoresano.wordpress.com/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...e poi ti ritrovi i ragazzetti di dieci anni con gta, comprato da mamma e papà...

Già è sempre colpa dei videogiochi mai di chi deve realmente tutelare un bambino...Bah!

Sul paragonarlo all'Isis oh Dio!

Che mi spieghino questo:

Come mi spiegano però i Nazisti senza che abbiano mai giocato a Medal of Honor?

O Al Capone senza aver giocato a Mafia?

O le sparatorie del West prima di Red Dead Redemption?

E non credo che la Guerra nel Vietnam sia scoppiata per via della violenza di Pong!

<a href='index.php?act=findpost&pid=0'>http://convoy81.deviantart.com/</a>

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/domuinor.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh certo che se fanno vedere uno come Favj è ovvio che la gente si spaventi. Nessuno vorrebbe che il proprio figlio diventi deforme e rimbambito come lui

Cavolo sembra il risultato di un accoppiamento tra un prete del Nome Della Rosa e Giacomo di Aldo, Giovanni e Giacomo quando fa l'avvoltoio!:mrgreen:

Modificato da Convoy81
  • Upvote 2

<a href='index.php?act=findpost&pid=0'>http://convoy81.deviantart.com/</a>

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/domuinor.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non le voglio vedere queste cose che divento nervoso...

 

andate a zappare...

 

 

ignoranti...

Io l'ho appena guardato e, come al solito, la cosa più deprimente è la pochezza degli argomenti del difensore di turno, in questo caso il "genio del web". Certo, la situazione era palesemente condotta volutamente in un'unica direzione, ma basterebbe così poco a ridurre in polvere le misere, flebili convinzioni su cui si basa l'allarme anti-videogiochi di turno - specialmente in una finestrella di una manciata di minuti come quella del caso in questione - che dover sempre vedere i benpensanti dell'ultim'ora uscire ancora più convinti di prima che i videogiochi siano il male assoluto, per colpa di un presunto esperto che ha riflettuto sull'argomento meno del conduttore, è veramente scoraggiante. Una pagliacciata in piena regola.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi fanno sguarare sti video (ho visto 5 minuti da 19.22) :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

ma fa straridere soprattutto la faccia di quello o quando non riesce a dire grand theft auto :rotfl: :rotfl:

 

 

che poi parlano di gta e un secondo dopo dell'isis, proprio due argomenti dello stesso peso :acc:

Modificato da Aiirbandit

Rest in Peace Chester

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto mi stia sulle balle Favij (o come si scrive) dato che è un youtubers "costruito" almeno ha cercato di dire quello che noi tutti pensiamo: se mettono il PEGI 18, perchè TU genitore permetti che il tuo figlio 13-14-15enne ci possa giocare?? come fà un videogioco a condizionare una persona "sana"???...mi ha fatto altamente girare le balle quando la mummia riprende il discorso sbottando un "beh io credo che influenzino invece"...eh, certo, perchè siamo tutti così dementi da giocare a GTA e poi mettersi alla guida sfrecciando per le strade tirando sotto gente...è un servizio giornalistico di mierda, io me li immagino che si sveglino alla mattina esclamando "ISIS e VIDEOGIOCHI!....GENIALE!"...

Modificato da MarcusFenix1987
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se quella è una scrittrice e quello un presentatore della Rai, io devo fare il presidente degli stati uniti d'america, ignoranza mista luoghi comuni vieni a me....manco nel medioevo le dicevano ste cose...

Cmq io ho visto Belen l'hanno scorso con la Farlallina tatuata, che dite c'è il rischio che me la faccia pure io e che esca con la minigonna il sabato sera?? :mrgreen: :rotfl: :crazy:

 

Per quanto mi stia sulle balle Favij (o come si scrive) dato che è un youtubers "costruito" almeno ha cercato di dire quello che noi tutti pensiamo: se mettono il PEGI 18, perchè TU genitore permetti che il tuo figlio 13-14-15enne ci possa giocare?? come fà un videogioco a condizionare una persona "sana"???...mi ha fatto altamente girare le balle quando la mummia riprende il discorso sbottando un "beh io credo che influenzino invece"...eh, certo, perchè siamo tutti così dementi da giocare a GTA e poi mettersi alla guida sfrecciando per le strade tirando sotto gente...è un servizio giornalistico di mierda, io me li immagino che si sveglino alla mattina esclamando "ISIS e VIDEOGIOCHI!....GENIALE!"...

Guarda, a me mi è capitato di discutere con una signora, di diete, io sono Vegano da un pò, lei era contraria a questa mia teoria, io provavo un minimo a smuovere le sue sicurezze, a discutere, questa si intestardiva alla fine si è animata e io appresso a lei, l'ho dovuta mettere KO a parole, ma vedi, una persona , già che non mette in discussione, un minimo, le sue sicurezze è una ottusa in partenza, potendo tornare indietro la ignoravo proprio.

Mio blog personale:videogames, tecnologia,serie tv,film, viaggi, sport.

 

https://paoloamoresano.wordpress.com/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono masochista: dove posso vedere sto schifo tutto all'italiana? :)

 

EDIT:

Trovato: >>Link È il secondo video a minuto 19:20, preparo i pop-corn!^^

 

Postato prima da AngelDevil in qualità migliore, visto solo ora. Usato il suo link, ma alla fine è poco interessante. Si tratta della solita roba ma più corto. Un due pareri oggettivi da parte del youtuber (via skype... non lo hanno nemmeno invitato nello studio, si vede che avevano paura) completamente ignorati dalla controparte rappresentata da due persone pregiudicate e disinformate sul argomento, ovviamente usati solo per sparlare male del mondo videoludico perché il target è costituito da poveri sessantenni che non capiscono più un tubo. Scusate la franchezza ma è vero!

 

PS.: dovevano invitare Yotobi! :evil:

Modificato da ADE Marc Alexander

MarcDesign | The crazy art of creative minds

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono masochista: dove posso vedere sto schifo tutto all'italiana? :)

 

EDIT:

Trovato: >>Link È il secondo video a minuto 19:20, preparo i pop-corn!^^

 

Postato prima da AngelDevil in qualità migliore, visto solo ora. Usato il suo link, ma alla fine è poco interessante. Si tratta della solita roba ma più corto. Un due pareri oggettivi da parte del youtuber (via skype... non lo hanno nemmeno invitato nello studio, si vede che avevano paura) completamente ignorati dalla controparte rappresentata da due persone pregiudicate e disinformate sul argomento, ovviamente usati solo per sparlare male del mondo videoludico perché il target è costituito da poveri sessantenni che non capiscono più un tubo. Scusate la franchezza ma è vero!

 

PS.: dovevano invitare Yotobi! :evil:

 

ho scoperto da poco Yotobi e devo dire che mi piace parecchio come persona....li avrebbe letteralmente smerdati :lol:

  • Upvote 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PS.: dovevano invitare Yotobi! :evil:

Karim non avrebbe più smesso di parlare :D Anche se dubito che sarebbe riuscito a convincere una cariatide del genere, non mi stupisce neanche più la pochezza o, in questo caso, inesistenza degli argomenti che portano a prova della loro tesi: si è limitata ad un "No secondo me invece influenzano" senza uno straccio di argomentazione, discorso degno delle peggio persone ignoranti e close-minded.

  • Upvote 2

"Può accompagnare solo."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 settimane dopo...

Tratto da un'articolo che ho scritto un po' di tempo fa:

C’è qualcosa di incredibile nei videogiochi, su cui pochi riflettono. C’è la concreta possibilità di immergersi in mondi diversi dal nostro, sconosciuti. Possibilità che esiste anche in libri o film, ma nei videogiochi assume un livello di fondamentale importanza: chi gioca, ha il pieno controllo di quello che fa. Mentre nei libri la persona resta un lettore e nei film resta uno spettatore, nei videogiochi diventa il protagonista. Molta gente (gli ignoranti) ritiene che sia proprio questo il problema di tali esperienze, il confondere la realtà virtuale con appunto quella reale, complice una grafica (l’aspetto esteriore del videogioco) sempre più avanzata tecnicamente.

 

Vi posso assicurare che non è così. Ho questo hobby da quando avevo sei anni e stranamente riesco ancora a distinguere cosa sia reale e cosa no. Così come tutti quelli che conosco. I casi di persone che hanno questo problema sono, e non sto scherzando, clinici. Sono malati. Quello dei videogiochi è solo un qualcosa in più che si aggiunge a una malattia che loro già hanno. Eppure l’opinione pubblica (ancora una volta gli ignoranti) gli dà tutta la colpa. Chi ammazza le gente gioca ai videogiochi, per esempio. Non si va a pensare che forse, e dico forse, quella persona avesse qualche problema in più, più serio e più grave. E a rigor di logica, non si va a pensare che è da millenni che accadono queste cose. C’erano i videogiochi per caso?

 

Non sto dicendo che non serva un controllo rigoroso, anzi. Ogni gioco riporta sulla sua confezione il limite di età, come previsto dalla legge, così come è previsto dalla legge che tali semplici regole vengano puntualmente infrante, dai genitori o dai commercianti. Ammettiamo quindi che sia colpa dei videogiochi se i bambini crescono male. Viste le considerazioni precedenti, è davvero colpa loro? I genitori inoltre dovrebbero essere più attenti sul tempo che i loro figli impiegano nei videogiochi e non cedere alle lamentele dei figli. [...]

Modificato da SupremeDavide
  • Upvote 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...