Vai al contenuto

Gears of War: E-Day


Messaggi raccomandati

Come sorpresa finale, l'Xbox Games Showcase di Microsoft ha presentato il primo trailer del prossimo capitolo di Gears of War. Si chiamerà Gears of War E-Day.

Ricordiamo che il precedente capitolo si era chiamato semplicente "Gears", mentre in questo caso il gioco ha ripreso il "of War".

La descrizione ufficiale di Gears of War E-Day spiega: "Vivi l'orrore brutale del Giorno dell'Emersione attraverso gli occhi di Marcus Fenix, nella storia delle origini di una delle saghe più acclamate dei videogiochi."

"Quattordici anni prima di Gears of War, gli eroi di guerra Marcus Fenix e Dom Santiago tornano a casa per affrontare un nuovo incubo: l'Orda di Locuste. Questi mostri sotterranei, grotteschi e implacabili, erompono dal basso e assediano l'umanità stessa. Realizzato da zero con Unreal Engine 5, Gears of War: E-Day offre una fedeltà grafica senza precedenti."

Notiamo anche che il trailer utilizza la canzone Mad World di sottofondo, richiamando così una nota pubblicità della saga.

Si tratta certamente di una delle presentazioni più interessanti della serata, visto che il pubblico si aspettava probabilmente un nuovo seguito, mentre con Gears of War E-Day i giocatori potranno tornare alle origini della saga (anzi, prima ancora). Vedremo se questo porterà anche a una struttura di gioco più simile ai primi capitoli, mettendo da parte le ultime novità.

 

2124775.png

Link al commento
Condividi su altri siti

12 minuti fa, Colombiano ha scritto:

Che dite sarà esclusiva next gen? (Xbox series S e X + PC)
Uscirà prima del 2026?
E 15 anni prima di Gears 1 vorrebbe dire niente Baird, Cole etc... solo Marcus e Dom?
 

Beh sì, in teoria Cole e Baird si incontrano durante i fatti del primo capitolo. 

Io penso che uscirà anche sulle attuali console. Ma che punterà fortemente sulla next gen. Anche perché hanno confermato che quella non era CG ma vera grafica del gioco. E tutto quel ben di DIo non so quanto possa reggere su Series S. Poi vista l'apertura a nuovi titoli sulle console concorrenti (confermato anche ieri da Spencer) non è detto che questo gioco non arrivi anche lì. 

Io spero davvero che questo sia solo uno spin off e non un reboot della saga per farla ripartire da zero. Nel senso che nonostante gli alti e bassi della nuova trilogia vorrei comunque vedere un finale della storia di Kat e degli altri COG. 

Link al commento
Condividi su altri siti

10 ore fa, Xbox360Mod ha scritto:

speriamo in un bel titolo, bello che tornino alle origini, magari mostrando trame e storie non viste

Hanno detto che punteranno molto alle situazioni horror dei primi capitoli. E il primo ne aveva parecchie. Quindi già un punto in più. Sulla trama penso si baseranno su quella dei libri in cui si narrava di un giovane Marcus cresciuto con Dom. 

Il fatto che abbia ripreso il nome di Gears of War, che con il quinto capitolo era diventato semplicemente Gears, è un altro bel segnale. 

Come detto stra felice che si parli del giorno dell'emersione. Ma spero che comunque concludano la saga iniziata con il 4. Senza che lascino questioni aperte come fatto da 343 con Halo. 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Bello riempire i 14 anni prima di Gow1, però per quanto si dica se Gears 4-5 fossero andati alla grande era necessario un 6.
La verità è che tutta la comunità Gears chiedeva a gran voce un ritorno alle origini: città distrutte, tensione, oscurità, armi classiche (chissà se il lancer già c'è in judgment c'è e li siamo 30 giorni dopo emersione) e hanno voluto accontentare.

Per quel che mi riguarda per quanto mi fa piacere l'E Day onestamente ero proiettato in un Gears 6, casomai concludendo anche la saga di Marcus e compagni (che poteva chiudersi serenamente con il 3). 

Vedremo... intanto per chi volesse giocare a Gears vi lascio il mio nick:
IVeteran Huza

Link al commento
Condividi su altri siti

Da quel che ho letto altrove dovrebbe narrare i primi giorni dell'emersione. E concentrarsi molto sulle prime 24 ore. Secondo me un gioco che narri gli eventi dall'inizio ci sta alla grande. Poi è anche ovvio che si tratta di un'operazione nostalgia per riportare nuovamente su Gears i giocatori che hanno amato la prima trilogia e non la seconda (e ne conosco parecchi, anche più fissati di me su Gears). 

Quindi con i COG che non sanno cosa stanno effettivamente affrontando, con il terrore di città devastate da creature demoniache. Anche per questo hanno specificato la questione delle forti tinte horror. Allo stesso tempo mi aspetto un gioco molto violento (non che gli altri capitoli non lo siano). 

Per quanto riguarda Gears 6 a sto punto la mia sensazione è che si giocheranno il lancio con il nuovo hardware. Ovvero avere un'esclusiva di punta simbolo di Xbox, da far uscire insieme alla nuova console. 

 Concludo dicendo che preferisco questo prologo piuttosto che la vociferata remastered di tutti i vecchi capitoli che a sto punto credo che neanche esista. 

Link al commento
Condividi su altri siti

A quanto pare il trailer di Gears of War: E-Day non girava in tempo reale come sosteneva qualcuno: si è creata un bel po' di confusione in merito al termine "in-engine", che Microsoft ha utilizzato per descrivere il video, ma la definizione corretta l'ha fornita The Coalition.

"Il trailer di Gears of War: E-Day è stato realizzato sulla base di una collaborazione fra The Coalition, Blur Studios e GNet, che lo hanno sviluppato utilizzando modelli, texture e scenari in-game per poi catturare il tutto su Unreal Engine 5. Non si trattava di un trailer catturato in tempo reale, come alcuni hanno suggerito", ha scritto un portavoce dello studio.

Dunque gli asset che abbiamo visto nel video sono quelli che effettivamente troveremo nel gioco, e da questo punto di vista le osservazioni di chi specificava non si trattasse di un semplice trailer in CG rimangono corrette. Tuttavia, allo stesso tempo, le sequenze a cui abbiamo assistito erano pre-renderizzate e non calcolate in tempo reale.

Neanche il tempo di concludere l'annoso dibattito fra il significato di remake, remaster e reboot, eccoci alle prese con un'altra questione etimologica. Nello specifico, la descrizione ufficiale del trailer di Gears of War: E-Day specifica che si tratta di un filmato in-engine.

Una definizione corretta in senso assoluto, visto che il trailer è stato costruito in Unreal Engine 5, che è appunto il motore grafico di Gears of War: E-Day. Al tempo stesso, però, quando si parla di "in-engine" generalmente ci si riferisce alla grafica che il gioco è in grado di offrire, calcolandola in tempo reale, e qui le cose stanno diversamente.

Ciò significa che il prequel della serie Microsoft con ogni probabilità non avrà lo stesso colpo d'occhio del video, per quanto possa provare ad avvicinarsi a quel risultato. Utilizzerà gli stessi asset, ma nel gestirli in tempo reale dovrà per forza di cose ottimizzare le risorse: nel corso della prossima presentazione magari riusciremo a capire in che modo.

2124775.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 16/06/2024 at 12:32, Colombiano ha scritto:

Ma a che punto è il gioco? 

Non hanno mostrato un gameplay, ma solo un trailer d'annuncio. Quindi mi sa che c'è ancora da aspettare. Sperare che esca nel 2024 è pura utopia. Ma anche la prima metà del 2025 la vedo utopica. Secondo me se ne parla a fine 2025, se non addirittura 2026. Aggiungo anche che mi dà l'idea di gioco che verrà sfruttato anche per il lancio del nuovo hardware Xbox. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...