Vai al contenuto

Compra GTAV e uccide sul serio...


gianky

Messaggi raccomandati

http://www.tomshw.it/news.php?newsid=14991

 

Pazzo per GTA IV, e così uccide un tassista.

Un diciottenne di Bangkok - come riporta Reuters - ha confessato di aver rubato un taxi ed ucciso il conducente per provare le sensazioni di Grand Theft Auto nella vita reale. La Polizia ha confermato le accuse di furto e omicidio; purtroppo il tassista non ce l'ha fatta a causa delle numerose ferite d'arma da taglio subite.

"Ha dichiarato che voleva provare se fosse facile nella vita reale rubare un taxi come avviene nel gioco", ha commentato il capo degli investigatori Veeravit Pipattanasak. Difficile al momento comprendere le reali motivazioni che si celano dietro al folle gesto: il ragazzo, sebbene gran appassionato di videogiochi, pare non aver mai dato segnale di eventuali disturbi psicologici.

 

La famiglia, non a caso, ha descritto il giovane come educato e diligente a scuola – l'ennesimo santo che ha commesso un reato insomma… Il presunto killer ha dichiarato alla Polizia che non voleva uccidere nessuno; la "sfortuna" del tassista è stata quella di reagire.

 

"La bomba ad orologeria è già scattata e la situazione non può che peggiorare", ha sentenziato Ladda Thangsupachai, Ministro del Cultural Surveillance Centre. "Oggi si è trattato di un tassista, ma domani potrebbe toccare ad un negoziante di videogiochi". Insomma, ecco l'occasione propizia per stringere le maglie delle norme riguardanti il mondo dei videogiochi. Già pronte nuove proposte per il sistema di rating e per gli orari delle sale giochi.

 

E' un caso isolato, se ne sono viste tante... ma immagino gia' le polemiche.

"E detto questo mi chiudo alle spalle la porta per l'ultima volta, salto sulla moto e galoppo via verso il tramonto."

"Non correre mai più veloce di quanto possa volare il tuo angelo custode."

The past: Suzuki Gsx-r 600 K1 | Now: Kawasaki Versys 650

Link al commento
Condividi su altri siti

che matto... certa gente è propio fuori di testa, mi dispiace per il taxista.

 

 

quella gente aspetta solo un pretesto, in questo momento era il gioco, sarebbe stato un film, un altro video game non che gta stimoli la violenza piu' di altri giochi...

anzi, secondo me a qualcuno fa pure bene almeno sfoga i suoi istinti sul gioco.. cmq...

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Una persona che si comporta così non si può definire matta. Quando uno è pazzo non riesce a controllarsi, e così dà sfogo ai lati più oscuri della sua personalità, con tutte le complicazioni che ciò può creare. Il ragazzo che ha ucciso il tassista, per quanto possa sembrare strano, possedeva ancora la capacità di intendere e di volere, altrimenti non sarebbe riuscito a pianificare il suo terribile progetto e si sarebbe limitato a dar sfogo alla sua pazzia facendo chissà cosa'altro. in ogni caso, è evidente ancora una volta che gli assassini non sono sempre coloro che vanno in giro con la benda sull'occhio. Non ci si può fidare più di nessuno ormai.....

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 25 Ospiti (Visualizza tutti)

    • Non ci sono utenti registrati online
×
×
  • Crea Nuovo...