Vai al contenuto

Italiani all'estero.


Reimi Saionji 4

Messaggi raccomandati

ciao a tutti, apro questo topic per chiedere chi di voi vive all'estero, io stavo pensando di andare a londra, perché ho conoscenti li e una mia carissima amica sta per andarci, per cui potrebbe aiutarmi in un certo senso.

 

E voi dove vivete?

Mio blog personale:videogames, tecnologia,serie tv,film, viaggi, sport.

 

https://paoloamoresano.wordpress.com/

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho vissuto un anno e mezzo con mio padre e madre a Torremolinos ( Malaga ) in Spagna...purtroppo per problemi siamo tornati in Italia...inutile dire che mi sono innamorato della Costa del Sol la terra dell'eterno sole :love: Se riesco a mettere da parte due soldi la prima cosa che voglio fare è provare a tornare a vivere là...il problema rimane sempre il lavoro visto che anche la Spagna è in grave crisi con una disoccupazione spaventosa !!! Spero di riuscirci ragazzi o non riuscirei a stare in pace con me stesso visto che come ho detto la Costa del Sol mi ha toccato il cuore :rolleyes:

Ah e tutto questo anche perchè odio con tutto me stesso dove vivo adesso...Lucca...sopratutto per la gente ( solo pottini o pischelli che si ubriacano alle 3 del pomeriggio ) :mrgreen:

Modificato da EmaSk8ordDie
Link al commento
Condividi su altri siti

il problema è dove andare, per fare cosa? :lol:

 

 

sono stato in molti paesi del nord europa, l'olanda mi è rimasta dentro anche se ci son restato meno rispetto alle altre nazioni, non per l'erba o per le gnocche, ma proprio per il benessere socio economico, sarà che non vivevo in una metropoli ma a pochi km dal mare del nord, quindi proprio nella culla olandese, con tradizioni e costumi d'epoca ancora in vigore, ho fatto di tutto, dal panettiere improvvisato al cuoco,e come aiuto pizzaiolo, ovviamente non faccio questo per vivere, ma ci si adatta si sa, la cosa che mi è rimasta impressa sono i buongiorno e gli arrivederci degli sconosciuti, non perchè quì non te li facciano, ma perchè sentivi proprio la sincerità nelle persone, con quel sorriso umile di chi non ti guarda dalla testa ai piedi, veramente bella gente, io sono di battipaglia, siamo quasi compaesani, quindi potrai capire bene queste mie parole.

il consiglio che ti possa dare è di conservare un paio di millini e di partire, senza preoccuparti troppo di quello che accadrà, mal che va potrai sempre ritornare, ma fallo, anche da solo.

Solo così potrai dire di averci provato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Le mete più ambite in questo momento sono Londra e l'Australia, sono stato a Londra una settimana fa dove ho 4 amici che vivono li da novembre; molto bella però è piena di italiani inoltre se non si sà l'inglese è più difficile trovare lavoro in quanto c'è molta concorrenza, ovviamente è molto comoda perchè puoi tornare in Italia quando vuoi con meno di 50 €, io invece mi sto informando per l'Australia è da circa un anno che cerco informazioni anche li stanno arrivando molti stranieri soprattutto Italiani ma è un paese grandissimo quindi secondo me ci sono più possibilità di trovare qualcosa.

Modificato da Schotfield2
Link al commento
Condividi su altri siti

sono stato in molti paesi del nord europa, l'olanda mi è rimasta dentro anche se ci son restato meno rispetto alle altre nazioni, non per l'erba o per le gnocche, ma proprio per il benessere socio economico, sarà che non vivevo in una metropoli ma a pochi km dal mare del nord, quindi proprio nella culla olandese, con tradizioni e costumi d'epoca ancora in vigore, ho fatto di tutto, dal panettiere improvvisato al cuoco,e come aiuto pizzaiolo, ovviamente non faccio questo per vivere, ma ci si adatta si sa, la cosa che mi è rimasta impressa sono i buongiorno e gli arrivederci degli sconosciuti, non perchè quì non te li facciano, ma perchè sentivi proprio la sincerità nelle persone, con quel sorriso umile di chi non ti guarda dalla testa ai piedi, veramente bella gente, io sono di battipaglia, siamo quasi compaesani, quindi potrai capire bene queste mie parole.

il consiglio che ti possa dare è di conservare un paio di millini e di partire, senza preoccuparti troppo di quello che accadrà, mal che va potrai sempre ritornare, ma fallo, anche da solo.

Solo così potrai dire di averci provato.

Sei di Battipaglia? siamo vicinissimi allora!

Mi rifaccio al topic del ragazzo di sopra, io vorrei mollare tutto perché davvero mi sono stancato del paese dove vivo, davvero lavoro 0 ma stimoli di vita al minimo storici, ho visto di recente 2 amici di vecchia data che vivono uno da 6 anni l'altro da 10 a londra, si sono rifatti una vita, il problema è che li la crisi si fa sentire mi ha spiegato il mio amico e ora nemmeno a fare il cameriere è sicuro che trovi, io sto studiando l'inglese, non voglio stare col pensiero troppo in avanti, ma la cosa di andarmene ce l'ho sempre dentro e non è che mi faccia stare benissimo... :( io sono stato in canada 2 volte e farei carte false per tornarci, il problema la sono i permessi.

Cmq si è vero L'inghilterra e l'australia sono le mete più gettonate al momento.

Mio blog personale:videogames, tecnologia,serie tv,film, viaggi, sport.

 

https://paoloamoresano.wordpress.com/

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 16 Ospiti (Visualizza tutti)

    • Non ci sono utenti registrati online
×
×
  • Crea Nuovo...