Vai al contenuto

Formula 1


mirco 2010

Messaggi raccomandati

  • 4 mesi dopo...

Ormai non ho più parole. Ma vogliamo mettere gente seria al muretto? 

Basta mettere per forza degli Italiani dio santo... abbiamo perso Brown per mettere quel incapace di domenicali quando Todt è andato via... e si continuano a fare questi errori. Si continua  a mettere gente senza palle, senza coraggio... si cagano adosso a ogni decisione che devono prendere...

La realta è che con il Muretto della Red Bull o della Mercedes oggi la Ferrari e Leclerc sarebbero primi.

La Ferrari è la presa in giro di tutto il mondo attualmente... se cé ancora Binotto l'anno prossimo manco la guardo mi fa troppo male ogni domenica perdere cosi.

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 mesi dopo...
  • 1 mese dopo...

Si attendeva solo l'annuncio ufficiale, appena arrivato. La Ferrari ha accettato le dimissioni di Mattia Binotto, che lascerà il ruolo di team principal il 31 dicembre 2022. L'amministratore delegato Benedetto Vigna lo ha ringraziato tramite comunicato, annunciando "il processo per identificare il nuovo team principal, che dovrebbe concludersi nel nuovo anno". In pole resta il francese Frederic Vasseur, attuale capo dell'Alfa Romeo-Sauber.

LE PAROLE DI VIGNA

"Desidero ringraziare Mattia", le parole di Vigna nel comunicato Ferrari, "per i suoi numerosi e fondamentali contributi nei 28 anni passati alla Ferrari, e in particolare per la sua guida che ha portato il team ad essere di nuovo competitivo nella scorsa stagione". Sotto la gestione di Binotto sono arrivate infatti 3 vittorie nel 2019 (2 Leclerc, 1 Vettel) e 4 nel 2022 (3 Leclerc, 1 Sainz), ma anche un biennio 2020-2021 con pochissimi sorrisi e l'ombra di un accordo mai rivelato tra Maranello e la Fia in seguito a presunte irregolarità nel motore della macchina 2019. "Grazie a questo - ha proseguito Vigna in riferimento alla ritrovata competitività - siamo in una posizione di forza per rinnovare il nostro impegno, in primo luogo per i nostri incredibili fan in tutto il mondo, per vincere il più importante trofeo nel motorsport (il Mondiale Piloti in F1, ndr). Tutti noi della Scuderia e nella più vasta comunità Ferrari auguriamo a Mattia il meglio per il futuro".

LE PAROLE DI BINOTTO

Così, dopo quasi tre decenni, l'ingegner Mattia Binotto lascerà Maranello. Le sue parole nel comunicato sono di ringraziamento ma anche rivendicazione della bontà del proprio operato: "Con il dispiacere che ciò comporta, ho deciso di concludere la mia collaborazione con Ferrari. Lascio un'azienda che amo, della quale faccio parte da 28 anni, con la serenità che viene dalla convinzione di aver compiuto ogni sforzo per raggiungere gli obiettivi prefissati". E ancora, a sottolineare la fase in cui è la Ferrari secondo il team principal uscente: "Lascio una squadra unita e in crescita. Una squadra forte, pronta, ne sono certo, per ottenere i massimi traguardi, alla quale auguro ogni bene per il futuro. Credo sia giusto compiere questo passo, per quanto sia stata per me una decisione difficile. Ringrazio tutte le persone della Gestione Sportiva che hanno condiviso con me questo percorso, fatto di difficoltà ma anche di grandi soddisfazioni".

2124775.png

Link al commento
Condividi su altri siti

26 minuti fa, AngelDevil ha scritto:

Si attendeva solo l'annuncio ufficiale, appena arrivato. La Ferrari ha accettato le dimissioni di Mattia Binotto, che lascerà il ruolo di team principal il 31 dicembre 2022. L'amministratore delegato Benedetto Vigna lo ha ringraziato tramite comunicato, annunciando "il processo per identificare il nuovo team principal, che dovrebbe concludersi nel nuovo anno". In pole resta il francese Frederic Vasseur, attuale capo dell'Alfa Romeo-Sauber.

LE PAROLE DI VIGNA

"Desidero ringraziare Mattia", le parole di Vigna nel comunicato Ferrari, "per i suoi numerosi e fondamentali contributi nei 28 anni passati alla Ferrari, e in particolare per la sua guida che ha portato il team ad essere di nuovo competitivo nella scorsa stagione". Sotto la gestione di Binotto sono arrivate infatti 3 vittorie nel 2019 (2 Leclerc, 1 Vettel) e 4 nel 2022 (3 Leclerc, 1 Sainz), ma anche un biennio 2020-2021 con pochissimi sorrisi e l'ombra di un accordo mai rivelato tra Maranello e la Fia in seguito a presunte irregolarità nel motore della macchina 2019. "Grazie a questo - ha proseguito Vigna in riferimento alla ritrovata competitività - siamo in una posizione di forza per rinnovare il nostro impegno, in primo luogo per i nostri incredibili fan in tutto il mondo, per vincere il più importante trofeo nel motorsport (il Mondiale Piloti in F1, ndr). Tutti noi della Scuderia e nella più vasta comunità Ferrari auguriamo a Mattia il meglio per il futuro".

LE PAROLE DI BINOTTO

Così, dopo quasi tre decenni, l'ingegner Mattia Binotto lascerà Maranello. Le sue parole nel comunicato sono di ringraziamento ma anche rivendicazione della bontà del proprio operato: "Con il dispiacere che ciò comporta, ho deciso di concludere la mia collaborazione con Ferrari. Lascio un'azienda che amo, della quale faccio parte da 28 anni, con la serenità che viene dalla convinzione di aver compiuto ogni sforzo per raggiungere gli obiettivi prefissati". E ancora, a sottolineare la fase in cui è la Ferrari secondo il team principal uscente: "Lascio una squadra unita e in crescita. Una squadra forte, pronta, ne sono certo, per ottenere i massimi traguardi, alla quale auguro ogni bene per il futuro. Credo sia giusto compiere questo passo, per quanto sia stata per me una decisione difficile. Ringrazio tutte le persone della Gestione Sportiva che hanno condiviso con me questo percorso, fatto di difficoltà ma anche di grandi soddisfazioni".

prepariamoci ad annate stile 2020.

sarebbe bastato retrocederlo a capo degli ingegneri e prendere un nuovo tp.

Modificato da R3DMIDNIGHT
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...